Mattarella: fare presto o governo provvisorio

Sergio Mattarella avvia le consultazioni al Quirinale dopo le dimissioni di Giuseppe Conte, consapevole di essere ad un bivio: o un governo solido o...

Crisi di governo, le parole di Conte: Questo governo finisce qui

Comincia alle 15 e finisce pochi minuti prima delle 16 il discorso di Giuseppe Conte in Senato, concludendo con l'annuncio delle sue dimissioni di...

Tutti in fila per il titolo di bomber della Serie: Ronaldo vs Quagliarella, Piatek l’outsider

Mancano meno di tre settimane all’inizio del campionato di Serie A, il calciomercato sta entrando nel vivo e anche nell’ottica del titolo di...

La iattura dello spread

Sempre più spesso riecheggia la parola “spread”. Pur tuttavia, molte persone non sanno ancora cosa essa intenda.

Celebrano la Repubblica, ma ne disattendono la Costituzione

Costituzione della Repubblica Italiana, Articolo 1 L'Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo, che...

Cronaca

Addio a Tanino Ferrola alias Renato Forlani

Il 5 luglio 2019 alle ore 11,15 è morto Renato Forlani, storico pioniere della radio e televisione privata di Foggia.
Leggi Tutto...

Politica

Oltre la politica

Periodicamente, gli italiani vengono chiamati a esprimere il loro voto. L'ultima volta, lo hanno fatto alcuni giorni fa. Così le maggioranze politiche mutano nel corso degli anni. Nel frattempo, la gente seguita a sperare: spera che la situazione socioeconomica nazionale cambi in meglio.
Leggi Tutto...

Economia

Cercare tra gli appartamenti in affitto a Verona

Oggi la gran parte di coloro che stanno cercando una casa in affitto, lo fa online. Questo metodo permette di trovare gli appartamenti in affitto a Verona molto più rapidamente di un tempo, senza neppure uscire di casa. I vantaggi della ricerca online sono dovuti in gran parte a siti dedicati a questo tipo di offerta, che consentono di filtrare i risultati della ricerca secondo i parametri che più interessano.
Leggi Tutto...

Sport

Giochi di carte: sport o no?

Questa è una domanda che molti si potrebbero fare e che è stata oggetto di dibattito per anni.
Leggi Tutto...

Cultura

Alte Marche Altra Musica Festival

Alte Marche Altra Musica Festival - Seconda edizione Dal 4 al 14 agosto 2019 dieci giorni di musica dal Mondo nelle terre dell'Appennino Pesarese Anconetano
Leggi Tutto...

Scienze e Tecnologie

Sono davvero tutti casino online sicuri quelli proposti dal web, scopriamo come saperlo.

Giocare su casino online sicuri oggi è un tema molto ricorrente visto che sono sempre di più le persone che si avvicinano a questo mondo e l'aspetto delle sicurezza è un tema molto caro in questo ambiente soprattutto quando si parla si online.
Leggi Tutto...

La Vicks ha ritirato dal mercato decine di migliaia di spray nasali sospettate di contenere un batterio. L'azienda ha scoperto, dopo test di routine, che lo spray potrebbe contenere il batterio B. cepacia,

che potrebbe provocare gravi infezioni nelle persone con un sistema immunitario debole o affette da patologie polmonari. La Procter & Gamble, la societa' madre, ha dichiarato che fino a oggi non ci sono state segnalazioni. Complessivamente e' stato richiamato un totale di 120 mila spray negli Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna. Tutti gli spray potenzialmente infetti sono stati ritirati dagli scaffali dei negozi e i consumatori sono stati invitati a chiamare un numero verde se hanno il dubbio che il loro spray possa essere infetto. Lo spray in questione si chiama Vicks Sinex Micromist Aqueous Nasal Spray Solution, 15 ml, con il numero del lotto 9224028832. "Il batterio e' a basso rischio medico negli individui sani, ma questo non lo rende accettabile", ha detto un portavoce della societa'. I consumatori possono chiamare lo 0800 555 515 se sospettano del loro spray e, se i test dovessero confermare le loro preoccupazioni, avrebbero diritto a un rimborso.

 

vicks-sinex