02212017Mar
Last updateMar, 21 Feb 2017 1pm

Politica

La politica. Secondo un vecchio proverbio è l'arte del possibile. A significare che il potere che attiene a chi la esercita consente qualsiasi soluzione. Secondo Giovanni Sartori, personaggio fra i principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, la politica è la sfera delle decisioni collettive sovrane. Ed è così che a noi piace considerarla

Big in piazza, per il PD D'Alema

La campagna elettorale volge al termine e come sempre accade i big della politica nazionale corrono kletteralmente da una piazza all'altra per "rinforzare" le posizioni dei candidati alle elezioni locali, in questo caso alle comunali.

Berusconi, la democrazia, l'Italia

E pensare che basta qualche schizzo di fango... - Scilla (Italia), 20 giugno 2009
Berlusconi è e rimane - nell'anima - un imprenditore. Un "padrone", per esseri precisi: "il cumenda" se non fosse che, provvidenzialmente, l'onorificenza ricevuta nel 1977 dalle mani del presidente Leone consistesse in quella di cavaliere del lavoro e non di commendatore.

Bersani sotto processo. Le sofferenze della sinistra

Bersani è già messo sotto processo all'interno del Pd mentre il Fatto riattacca: con questi dirigenti non vinceranno mai. A sinistra, Vendola spara a zero contro la forma-partito mentre in Rifondazione vorrebbero rifare l'alleanza con lui. A prevalere è la demoralizzazione, in attesa di qualche "fatto nuovo".

Bersani, qui si parrà la tua nobilitade

Stefano Rodotà

La rinuncia di Milena Gabanelli alla candidatura per il Quirinale e il rifiuto già saputo di Gino Strada, porta alla ribalta e alla candidatura Stefano Rodotà, terzo nelle preferenze dei votanti alle "quirinarie" del Movimento 5 Stelle

Bersani parla da uomo di sinistra

In una recente intervista televisiva il segretario del Pd, alla domanda su quali sarebbero stati i suoi principali obiettivi programmatici, ha risposto con una sola parola: il lavoro. Dopo gli anni dell'egemonia liberista è un buon segnale che si voglia ripartire da lì

Bersani ultima spiaggia, una sinistra alla deriva

Un’intervista di Paolo Ferrero a la Repubblica ci costringe a fare il punto sulla deriva degli ex Arcobaleno. Ex Arcobaleno?, dirà qualcuno più pietoso di noi: ma è proprio necessario ricordarglielo ancora? Sì è necessario, per il semplice fatto che questi, non contenti dei disastri compiuti, stanno allegramente perseverando su quella strada. Una coazione a ripetere che la dice lunga sulla tempra e il coraggio del ceto politico dell’ex corte bertinottiana.

poesie report on line