02202017Lun
Last updateGio, 16 Feb 2017 12pm

Politica

La politica. Secondo un vecchio proverbio è l'arte del possibile. A significare che il potere che attiene a chi la esercita consente qualsiasi soluzione. Secondo Giovanni Sartori, personaggio fra i principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, la politica è la sfera delle decisioni collettive sovrane. Ed è così che a noi piace considerarla


Varsavia, Kaczynski firma il Trattato di Lisbona


Solenne firma domenica a mezzogiorno in punto a Varsavia alla presenza delle massime cariche istituzionali dell’Unione europea come il presidente della Commissione Joao Barroso, quello del Consiglio lo svedese Fredrik Reinfeldt ( la Svezia detiene la presidenza di turno dell’Unione) e quello dell’Europarlamento, il neoeletto polacco Jerzy Buzek:

USA: la riforma sanitaria di Obama

grandi_manovreIl cambiamento è alle porte per i milioni di cittadini americani senza una copertura sanitaria adeguata. Obama ha infatti annunciato che la riforma sanitaria, punto cardine della sua campagna elettorale, è improrogabile.

V2 day 25 aprile

Partecipiamo al V2Day il 25 aprile in tutta Italia.. Il 25 aprile del 2008 si terrà la seconda "edizione" del VDay , evento organizzato da Beppe Grillo che proporrà tre referendum per una "Libera informazione in libero Stato": - Abolizione dei finanziamenti pubblici all'editoriaAbolizione dell'ordine dei giornalisti Abolizione della legge Gasparri

USA, un ombrello nucleare sul Golfo?

In occasione del Forum regionale dell’Asean in Tailandia, il segretario di Stato Hillary Clinton ha accennato alla possibilità che gli Usa estendano agli alleati del Golfo un ombrello nucleare nel caso l’Iran si doti di un’arma nucleare. “Terremo la porta aperta”, ha confermato la Clinton. Ma ha poi preannunciato “azioni volte a migliorare la difesa dei nostri partner nella regione”, aggiungendo: “se gli Stati Uniti estendono un ombrello difensivo sulla regione, e se fanno ancora di più per sostenere la capacità militare di quelli del Golfo, è improbabile che l’Iran si trovi ad essere più forte o più sicuro, perché non sarà in grado di intimidire o dominare, come apparentemente crede di poter fare una volta che abbia l’arma nucleare”.

USA: nuovi scenari di conquista e instabilità

Il Nuovo Grande Gioco non si concentra solo sullo scontro tra gli Stati Uniti e gli antagonisti strategici Russia e Cina, con il Pipelineistan a fare da elemento determinante. La dottrina del dominio ad ampio spettro impone il controllo di quello che il Pentagono ha battezzato “arco di instabilità” dal Corno d'Africa alla Cina occidentale. In prima pagina qui c'è l'ex “guerra globale al terrore”, ora “operazioni d'emergenza oltremare” sotto la gestione dell'amministrazione Obama.

USA, riforma sanitaria: ora comincia la fase più delicata

Cronaca di una vittoria annunciata. Dopo un braccio di ferro che durava da mesi e 24 giorni consecutivi di dibattito, la riforma sanitaria, fulcro delle promesse elettorali del presidente americano Barack Obama, è stata approvata dal Senato con 60 voti favorevoli e 39 contrari. Un voto atteso, fortemente voluto, auspicato e agognato dalla maggioranza democratica, che era riuscita a fare approvare il testo di legge alla Camera in novembre.

poesie report on line