Politica

La politica. Secondo un vecchio proverbio è l'arte del possibile. A significare che il potere che attiene a chi la esercita consente qualsiasi soluzione. Secondo Giovanni Sartori, personaggio fra i principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, la politica è la sfera delle decisioni collettive sovrane. Ed è così che a noi piace considerarla

governo ombra berlusconi

Con la sentenza della Corte di Cassazione il pregiudicato rimane pregiudicato, anzi viene reiterata la sua condizione di pregiudicato in attesa che la magistratura decida sulla esecuzione della condanna, se agli arresti domiciliari (che sarebbe la soluzione più corretta) oppure ai lavori socialmente utili (dal pregiudicato definiti “ridicoli” per un personaggio del suo livello: uomo di Stato (che ha condotto la nazione alla rovina), uomo di sport (vedasi le condizioni in cui si trova il Milan), e uomo dell’imprenditoria (con Mediaset, Mondadori, Mediolanum, Fininvest sull’orlo del fallimento).

renzi berlusconi pregiudicato e spregiudicato
L’accoppiata è sintomatica dello stato confusionale dell’attuale regime politico, perché di regime si tratta e non di espressione della democratica volontà popolare, infatti il primo è stato espulso dal Senato, interdetto dai pubblici uffici, in attesa della decisione della magistratura circa la sua futura sorte, se arresti domiciliari o lavori socialmente utili.

governo renzi
Il governo Renzi si è autosospeso dalla credibilità, indeciso come si trova nell’identificare le promesse di priorità tra la legge elettorale, l’abbattimento del carico fiscale e la promozione del lavoro, propedeutico allo sviluppo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info