La presente Cookie Policy è relativa al sito reportonline.it e dei suoi sottodomini.

reportonline.it e i suoi sottodomini utilizzano i cookies. Utilizzando il nostro sito web l'utente dichiara di accettare e acconsentire all’ utilizzo dei cookies in conformità con i termini di uso dei cookies espressi in questo documento.

Che cosa sono i cookie?

I cookie sono file di testo che contengono pacchetti di informazioni che vengono memorizzati sul tuo computer o sul tuo dispositivo mobile tutte le volte che visiti un sito online attraverso un browser. Ad ogni successiva visita il browser invia questi cookies al sito web che li ha originati o ad un altro sito. I cookies permettono ai siti di ricordare alcune informazioni per permetterti di navigare online in modo semplice e veloce.

Ci sono due principali tipi di cookie: i cookie di sessione e cookies permanenti. I cookie di sessione vengono eliminati dal computer automaticamente quando chiudi il browser, mentre i cookie permanenti restano memorizzati sul tuo computer a meno che non siano eliminati o raggiungano la loro data di scadenza.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.

La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

I cookie sul nostro sito

reportonline.it e dei suoi sottodomini e i suoi sottodomini utilizzano sul proprio sito i seguenti cookies, con le relative finalità:

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:

I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:

I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre reportonline.it e i suoi sottodomini e i suoi sottodomini utilizzano i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti. reportonline.it e i suoi sottodomini e i suoi sottodomini non hanno alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; reportonline.it e i suoi sottodomini a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di reportonline.it e dei suoi sottodomini si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:

I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.

Cookies essenziali: 

Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:

Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

 

I cookie di terze parti

Google

reportonline.it e i suoi sottodomini utilizzano Google Analytics e Google Adsense per raccogliere informazioni circa l'utilizzo degli utenti del proprio sito web. Google Analytics genera informazioni statistiche e di altro genere attraverso i cookie, memorizzati sui computer degli utenti. Le informazioni generate relative al nostro sito web sono utilizzate per fare dei report sull’utilizzo dei siti web. Google memorizzerà ed utilizzerà queste informazioni. La politica sulla privacy di Google è disponibile al seguente indirizzo: Http://www.google.com/privacypolicy.html]

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitare https://www.facebook.com/help/cookies e https://twitter.com/privacy.

 

1) Tipologia di Cookie

Prima parte Funzionale

Provenienza

reportonline.it e dei suoi sottodomini

Finalità

Recuperare le impostazioni dell'utente (salvare la sessione dell'utente e ricordare alcune impostazioni come le impostazioni di accessibilità)

Durata

Cookie persistente

   

2) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

reportonline.it e dei suoi sottodomini

Finalità

Memorizzare il luogo dell'utente e ricordare le impostazioni di lingua (in forma anonima)

   

3) Tipologia di Cookie

Prima parte - Funzionale

Provenienza

reportonline.it e dei suoi sottodomini

Finalità

Personalizzare il contenuto della pagina a seconda del dispositivo utilizzato dall'utente, delle sue scelte e delle impostazioni (in forma anonima)

Come disabilitare i cookie

Nel caso volessi bloccare cookie ti ricordiamo che questo potrebbe avere un impatto negativo sull’usabilità di alcuni siti web.

La maggior parte dei browser ti permette di rifiutare/accettare i cookie. Di seguito ti riportiamo alcune informazioni pratiche per disabilitare i cookie sul browser che stai utilizzando.

Internet Explorer 9

  • Apri la finestra di Internet explorer.
  • Clicca su “Strumenti”.
  • Vai su “Sicurezza” e dopo clicca “Cancella cronologia”.
  • Spunta il box “cookies” e dopo clicca su “cancella”.
  • Clicca “Sicurezza” on the sulla barra.
  • Seleziona “Cancella cronologia”.
  • Seleziona l’opzione per cookie and e dopo clicca su “cancella”.

Internet Explorer 8

In alternativa, la nuova funzione di Internet Explorer 8 InPrivate browsing consente all’utente di navigare in rete senza lasciare tracce dai siti visitati (inclusi i cookie). Per utilizzare la modalità InPrivate:

  • Clicca “Sicurezza” on the sulla barra.
  • Seleziona "InPrivate Browsing".
  • Esci da Internet Explorer 7, e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  • Clicca su “Start”, “Run”, ed inserisci inetcpl.cpl, e dopo clicca su “OK”.
  • Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  • Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  • Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer 7.x

  • Esci da Internet Explorer 7, e chiudi tutte le finestre di Windows Explorer.
  • Clicca su “Start”, “Run”, ed inserisci inetcpl.cpl, e dopo clicca su “OK”.
  • Sulla scheda “Generale” clicca “Cancella” sotto “Cronologia navigazione” nel box “Proprietà Internet”.
  • Nel box “Cancella cronologia di navigazione” clicca su “Cancella Cookies”.
  • Nel box “Cancella Cookies” clicca “sì”.

Internet Explorer (tutte le altre versioni)

Internet Explorer salva i cookies in più luoghi in funzione della versione del browser e dal sistema Microsoft Windows utilizzato.

Il miglior modo per trovare e cancellare i cookies è di chiudere Internet Explorer ed utilizzare lo strumento di esplora risorse (ad esempio Windows Explorer) e cercare una cartella che si chiami “cookies”.

Google Chrome

  • Fai clic sull'icona “impostazioni” in alto a destra del menu.
  • Seleziona “Impostazioni”.
  • Nella parte inferiore della pagina, fai clic su Mostra impostazioni avanzate.
  • Nella sezione "Privacy", fai clic su Impostazioni contenuti.
  • Per disattivare i cookie, seleziona Impedisci ai siti di impostare dati (in alternative puoi rimuovere tutti i cookie creati in un intervallo di tempo specifico selezionandolo dall’elenco a tendina).
  • Seleziona " Cancella dati di navigazione " per cancellare tutte le tracce dei siti che hai visitato.
  • Seleziona "Cancella cronologia download” per cancellare l’archivio dei file e dei programmi che avete scaricato.
  • Selezione “Svuota la cache” per cancellare le pagine dei siti inserite in memoria cache.
  • Puoi anche cancellare le password salvate (quelle che utilizzi per accedere ai siti) e i dati salvati per compilare form (ad esempio nome e cognome).
  • Poi clicca sul bottone “Cancella dati di navigazione”.
  • Clicca sul bottone “Chiudi”.

Mozilla Firefox

  • Nella parte superiore della finestra di Firefox fare clic sul pulsante Firefox e seleziona “Opzioni” poi vai al pannello “Privacy”.
  • Nel pannello “Cookies”, cliccare su “mostra Cookies”.
  • Per rimuovere un singolo cookie cliccare sulla singola voce nella lista e dopo cliccare sul bottone rimuovi cookie.
  • Per rimuovere tutti i cookies cliccare sul bottone Rimuovi tutti i cookie.
  • Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  • Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  • Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  • Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  • Clicca sul bottone “Cancella”.

Safari 1.0 (MacOS X)

  • Dal menù a tendina clicca sulla sottovoce “Preferenze”.
  • Seleziona la scheda “Sicurezza”.
  • Clicca sul bottone “Mostra cookies”.
  • Seleziona dalla lista i cookies che vuoi rimuovere.
  • Clicca sul bottone “Cancella”.

 

La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com

COME USARE L’EDITOR

Vi preghiamo di attenervi strettamente alle seguenti modalità.
La mancata osservanza delle modalità di utilizzazione sotto riportate potrebbe rendere difficoltosa la pubblicazione degli articoli.
L’editor può essere utilizzato sia da utenti non registrati che da utenti registrati.
In ogni caso, sia che si invii da utente non registrato che da utente registrato, il nome nel form relativo va scritto senza spazio fra nome e cognome.
L’uso da utente registrato consente l’invio di immagini negato invece ai non registrati.
Tuttavia per inviare immagini è necessario che il collaboratore invii una mail a " Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.   con la richiesta di abilitare il proprio account all’invio di immagini.
Nella mail indicherete anche il nome di fantasia con il quale sarà nominata la vostra cartella personale dove ciascun utente dovrà inserire le immagini che manderà. Tenete presente che il nome scelto per la cartella potrà essere visto da chiunque si prenderà la briga di aprire il sorgente dell’immagine.

Prima di caricare le immagini, che avrete salvato senza spazi vuoti fra una parola e l’altra ( se proprio avete necessità di mettere più parole inserite underscore (trattino basso) tra una parola e l’altra e solo con parole formate con lettere normali (dalla A alla Z) senza accenti né apostrofo o qualsiasi altro segno, sarà anche opportuno ridurle di peso per evitare che un peso eccessivo comporti il rifiuto all’invio.
Per ridurre il peso vi suggeriamo di servirvi dello strumento Microsoft Office Picture Manager che è un’opzione di Microsoft Office, ovviamente potete utilizzare qualsiasi tool per la riduzione di immagini.
Inserite il titolo (no maiuscole) nell’apposito form.
Digitate il testo direttamente nel form ma NON INSERITE MAI testi direttamente sul form. con il copia/incolla, potete invece incollare il testo, copiato da qualsiasi fonte con i tasti “ CTRL + V (la funzione incolla con tasto destro del mouse non è abilitata per motivi di sicurezza), non nel form dell’editor bensì cliccando sul bottone Incolla come testo semplice “ che si trova sulla prima riga della testata dell’editor.
Incollate nella finestra e cliccate OK, il testo si trasferirà nel form con il codice ripulito da qualsiasi orpello.
Utilizzate i bottoni B, I, U per formattare il testo a vostro piacimento e tutti gli altri bottoni se ne conoscete l’uso, con esclusione dei bottoni “ Stylesheet, Stile, Formato, Font, Dimensione “ .
Per mandare le immagini procedete come segue:
Cliccate sul bottone “ Inserisci/Modifica immagine “ che trovate al terzo rigo della testata dell’editor ( le righe dell’editor possono variare in funzione della risoluzione dello schermo del vostro computer ). Si aprirà una finestra di dialogo “ PROPRIETA’ IMMAGINE “ in questa finestra cliccate su “Cerca sul server” ( Carica).
Si aprirà una nuova finestra che contiene l’elenco delle cartelle immagini fra le quali troverete la vostra in ordine alfabetico.
Cliccate sull’icona che aprirà la vostra cartella ( che noi avremo inserito nominandola come ci avrete indicato) e vi mostrerà tutte le immagini che avrete già mandato.
Ciccate su “ SFOGLIA” per trovare l’immagine da inviare che risiede sul vostro computer.
Cliccate sul nome dell’immagine nella finestra che si è aperta e poi su “APRI” che trovate a fianco al nome dell’immagine che frattanto si è visualizzato in basso nell’apposito form.
La finestra di dialogo scompare e sulla finestra FCK che invece rimane aperta cliccate su “ UPLOAD “ (in basso a destra)
L’elenco delle immagini contenuto nella finestra scomparirà per qualche secondo e quando riapparirà fra le altre, in ordine alfabetico, troverete il nome dell’immagine caricata.
Cliccate sul nome dell’immagine caricata e le finestre di dialogo si chiuderanno salvo che la finestra Proprietà Immagine.
Completate la finestra scrivendo il testo alternativo (Testo che si visualizzerà nel sorgente dell’immagine e che può essere vista quando si passa col mouse sull’immagine una volta pubblicato) e selezionando l’allineamento desiderato. (in alto , centrato, in basso etc.)
Cliccate su OK e l’immagine si visualizzerà nel testo dell’articolo nel posto dove avrete posizionato il cursore
Scrivete in calce all’articolo il vostro nome e inseritelo anche nell’apposito form, senza spazio fra nome e cognome.
Copiate le lettere del codice Antispam nell’apposito form e cliccate su INVIA ARTICOLO
AUGURI


Ogni utente registrato che manda articoli assume la qualifica di Autore e in conseguenza assume la responsabilità di quanto contenuto nell’articolo che manda per la pubblicazione.

A tale proposito è bene rammentare che è necessario che l’Autore verifichi la veridicità e la fondatezza di quanto ha scritto prima di inviare l’articolo.
Tutti gli articoli verranno letti dalla redazione interna che ne accerterà la rispondenza alle linee editoriali ed alla filosofia di Report On Line.

Se tali verifiche saranno negative l’articolo non verrà pubblicato e l'Autore potrà essere invitato ad apportare modifiche.
E’ perciò importante e necessario che ogni Autore ponga la massima attenzione a che l’articolo non contenga elementi in tutto o in parte copiati da altra fonte. Nel caso l’Autore ritenesse necessario inserire parti di contenuto tratto da qualsiasi fonte dovrà farne esplicito e circostanziato riferimento.

Gli articoli pubblicati potranno essere cancellati anche dopo l’avvenuta pubblicazione nel caso che sopraggiungano informazioni che ne comprovino la non originalità o la non veridicità dei contenuti.


Gli Autori siano consapevoli che gli articoli pubblicati potranno essere ripresi e pubblicati anche da altri mezzi di comunicazione e che Report On Line non eseguirà alcuna azione di protezione della proprietà intellettuale se non concordata con gli Autori.
Tali articoli inoltre potranno essere riprodotti sui più diffusi network dagli stessi Autori o da chiunque ritenga di farlo, anche mediante inserimento automatico predisposto e funzionante su Report On Line.

Tutti gli Autori compongono la redazione di Report On Line perché con la registrazione hanno richiesto di farne parte consapevoli che la loro collaborazione non sarà retribuita salvo che in caso di specifico accordo sottoscritto e con esclusione di qualsiasi altra forma.

Coloro che vorranno mettere a frutto la loro capacità di informare, traendo vantaggi anche economici dall'attività di scrittura delle notizie, potranno essere selezionati e assumere la qualifica di responsabile di redazione per la zona in cui risiedono. (mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. )


Chiunque può diventare reporter indipendentemente dai suoi orientamenti politici, religiosi, sociali, culturali. Gli articoli sono commentabili da chiunque si registri e tali commenti esulano da controlli preventivi, mentre in ogni momento dopo la pubblicazione Report On Line potrà cancellare qualsiasi commento che fosse contrario al buon gusto, all’educazione, al divieto di esporre le proprie idee ed i propri convincimenti in modo da risultare volgari od offensivi.
Gli Autori manderanno i loro articoli mediante l’apposito form per l’invio e utilizzeranno l’editor rispettando le regole per l’utilizzo di questo strumento senza tentativi eseguiti in assenza di esperienza che potrebbero arrecare danni al sistema.
L’editor di testi funziona con regole molto simili a quelle di un documento word.
Suggeriamo ai meno esperti di utilizzare il form inserendo l’articolo con il solo utilizzo degli strumenti di cui conoscono le funzioni che sono contrassegnate da simboli conosciuti e inviando le immagini nei formati consentiti rispettando i limiti di peso indicati.
L’invio del testo dovrà essere completato con l’inserimento del titolo nell’apposito form, inserendo in calce il proprio Nome e Cognome e selezionando la sezione e la relativa categoria in cui si ritiene l’articolo debba essere pubblicato.
Il titolo potrebbe essere modificato per esigenze redazionali come la scelta della sezione e relativa categoria
Eventuali immagini e video, possono essere inserite servendosi degli strumenti predisposti e in caso voglia servirsene l'Autore dovrà richieder l'abilitazione del proprio account all'invio di immagini.
La redazione potrà decidere la non pubblicazione dell’articolo senza che da tale fatto possa derivare alcuna doglianza .
Gli articoli troppo lunghi o troppo corti o con contenuto osceno o diffamatorio o copiato sono fra quelli che hanno la più alta probabilità di non essere pubblicati.
Gli articoli che dovessero essere richiesti da terze parti e ceduti a titolo oneroso produrranno una percentuale del 50% a favore dell’Autore

L'Autore avrà facoltà di inserire pubblicità di Google AdSense nei propri articoli e per farlo e incassare i relativi guadagni generati dovrà munirsi di apposito account Google
Gli Autori i cui articoli saranno pubblicati accettano tutte le condizioni sopra dette.

La PRIVACY di Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini. La tua privacy è importante per  Reportonline.it, il trattamento dei dati è improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e di tutela della riservatezza e dei diritti. 

Dati raccolti: finalità e basi giuridiche del trattamento

1. Dati forniti volontariamente dall’utente:

Sono i dati forniti dall’utente volontariamente tramite la compilazione di form, l'invio di un contenuto, l’iscrizione a servizi gratuiti come ad esempio il forum, l’invio messaggi email alle nostre caselle email, telefono e chat.

Sono raccolti e trattati per le seguenti finalità:

1.1  Per lo svolgimento delle attività di community, la pubblicazione di un contenuto, rispondere alle richieste in arrivo sul forum, via email.

1.2  Per finalità amministrative e per l’adempimento di obblighi di legge quali ad esempio quelli di natura contabile, fiscale, o per dar corso a richieste dell’autorità giudiziaria.

1.3  Per fornire assistenza tecnica agli utenti.

1.4  In presenza di specifico consenso, per l’invio periodico, tramite email, di newsletter e materiale pubblicitario o informative tecniche

1.5  Nel caso di invio di curriculum vitae, esclusivamente per finalità di selezione del personale.

La base giuridica che legittima il trattamento è l’esecuzione di un contratto o di termini e condizioni di cui l’interessato è parte o l’esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.

Nei casi espressamente indicati la base giuridica è il consenso liberamente fornito dall’interessato.

2. Dati raccolti durante l’utilizzo dei nostri servizi:

Sono i dati del cliente raccolti durante l’accesso (es. ai nostri siti web, pannelli di controllo, webmail) e l’utilizzo dei nostri servizi tramite i metodi (es. API) ed i protocolli disponibili (es, POP, IMAP,SMTP, Webmail, ActiveSync), quali ad esempio:

  • Dati sulla posizione ricavati dall’indirizzo IP di connessione dell’utente o inviati dal dispositivo o software con cui accede ai servizi.
  • Dati sul dispositivo o software ricavati dalle informazioni che lo stesso invia ai nostri sistemi durante l’accesso ai servizi.
  • Dati sull’attività che l’utente esegue, tramite il suo dispositivo, durante l’accesso nostri servizi.
  • Cookie e tecnologie simili.
  • Log delle attività eseguite dall’utente durante l’uso dei nostri servizi o la visualizzazione dei contenuti forniti.

Queste informazioni comprendono:

  • Data, ora, indirizzo IP, nome utente, azione eseguita.
  • Caratteristiche del dispositivo o software, dettagli ed esito dell’azione eseguita.
  • Alcuni dettagli dei messaggi email inviati e ricevuti (es. data ed ora, IP, mittente, destinatario, oggetto, message-id).
  • Questi dati non sono accompagnati da alcuna informazione personale aggiuntiva e vengono utilizzati per:
    • Ricavare informazioni statistiche anonime sull’uso dei servizi.
    • Fornire assistenza tecnica.
    • Eseguire verifiche e manutenzioni tecniche.
    • Analisi antispam/antivirus.
    • Individuazione e prevenzione delle truffe o altri abusi.
    • Gestire esigenze di controllo delle modalità di utilizzo del servizio.
    • Accertare responsabilità in caso di ipotetici reati informatici.

La raccolta di tali dati è funzionale all’utilizzo del servizio e costituisce parte integrante delle funzionalità del sistema offerto da Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini

La base giuridica che legittima il trattamento di tali dati è l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte.

Modalità di trattamento e tempi di conservazione dei dati

I dati raccolti saranno trattati mediante strumenti elettronici o comunque automatizzati, informatici e telematici, o mediante elaborazioni manuali con logiche strettamente correlate alle finalità per le quali i dati personali sono stati raccolti e, comunque, in modo da garantire in ogni caso la sicurezza dei medesimi.

I dati vengono conservati per il tempo strettamente necessario alla gestione delle finalità per le quali i dati stessi sono raccolti nel rispetto delle norme vigenti e degli obblighi di legge.

In ogni caso Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini applica regole che impediscono la conservazione dei dati a tempo indeterminato e limita quindi il tempo di conservazione nel rispetto del principio di minimizzazione del trattamento dei dati.

Soggetti autorizzati al trattamento, responsabili e comunicazione dei dati

Il trattamento dei dati raccolti è effettuato da Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini nel rispetto della normativa vigente.

I dati raccolti, qualora sia necessario o strumentale per l’esecuzione delle indicate finalità, potranno essere trattati da terzi nominati Responsabili esterni del trattamento, ovvero, a seconda dei casi, comunicati agli stessi quali autonomi titolari, e precisamente:

  • Persone, società, associazioni o studi professionali che prestino attività di assistenza e consulenza a Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini per i dati raccolti al punto 1.1.
  • Società, enti, associazioni che svolgono servizi connessi e strumentali alla esecuzione delle finalità sopra indicate (servizio di analisi e ricerche di mercato, manutenzione dei sistemi informatici).

Diritti dell’interessato

In ogni momento è possibile accedere ai dati, opporsi al trattamento o chiedere la cancellazione, la modifica o l’aggiornamento di tutte le informazioni personali raccolte da Reportonline.it. e/o dei suoi sottodomini, esercitando il diritto alla limitazione del trattamento e il diritto alla portabilità dei dati, inviando un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è Renato Forlani, residente in via Modestino Mancini,11 Foggia 71121

Responsabile del trattamento

Il Responsabile del Trattamento, cui è possibile rivolgersi per esercitare i diritti di cui all’Art. 12 del GDPR 2016/679 e/o per eventuali chiarimenti in materia di tutela dati personali, è raggiungibile inviando un’email all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per trattamento di dati personali si intende la loro raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, diffusione, cancellazione e distruzione; ovvero la combinazione di due o più di tali operazioni.

Contenuti

I contenuti Reportonline.it e/o dei suoi sottodomini non hanno carattere di periodicità, gli aggiornamenti sono effettuati senza ricorrenza e in orari non prestabiliti, ovvero all’occorrenza. Immagini e riproduzioni video sono di appartenenza dei rispettivi siti, canali televisivi e pubblicazioni da cui provengono - Se ve ne sono protette da copyright segnalatelo e saranno inseriti i rispettivi crediti o rimosse.
 
Il server che ospita le pagine è localizzato presso: Serverplan srl societá unipersonale capitale sociale i.v. 119.000,00 € Via G.Leopardi, 22 - 03043 Cassino (FR) Italy - REA 156549 - P.IVA 02495250603

Reportonline.it e/o dei suoi sottodomini non è responsabile per il contenuto di Articoli, Commenti, Recensioni o Usernames, inseriti dai suoi utenti che si assumono la piena responsabilità di ciò che inseriscono. I comunicati stampa, vengono pubblicati come sono e il mittente ne assume la piena ed esclusiva responsabilità sollevando Report On Line da ogni e qualsiasi conseguenza inerente la divulgazione del comunicato. L'invio di comunicati implica la piena accettazione di quanto sopra.. 

Reportonline.it e/o dei suoi sottodomini non è responsabile per eventuali danni provocati dal download o dalla visione di materiale presente su Reportonline.it e/o dei suoi sottodomini

 

Reportonline.it nasce per l’inconfutabile considerazione che l’informazione è sempre stata, e sempre più sarà, uno dei principali elementi della crescita e dell’evoluzione umana.

Si può affermare che in un paese democratico, la considerazione anzidetta è indissolubilmente legata al grado di efficienza e genericamente alla qualità dei mezzi di informazione.

In Italia, quanto alla qualità, si è venuta consolidando una situazione che consente, a parere dello scrivente, di poter affermare che: il sistema informazione si caratterizza, in genere e salvo poche eccezioni, per una stabile mutevolezza, a seconda degli argomenti, delle circostanze, delle situazioni temporali, e di quant’altro possa, anche temporaneamente o per motivi difficilmente condivisibili, determinare un percorso informativo anziché un altro.

Quanto alla quantità, semplicemente essa appare, allo stato, sufficiente ed adeguata alle esigenze di informazione della gente.

Contrariamente a quanto alcuni soggetti, già inseriti nel mondo dell’informazione, vanno petulantemente affermando, circa la necessità e l’utilità sociale della nascita di ulteriori mezzi di comunicazione; essi in genere giustificano ed anzi, conferiscono valore al loro ipocrita assunto, dichiarando enfaticamente che ogni nuovo organo d’informazione “allarga gli spazi di democrazia”, un’affermazione solo apparentemente liberista.

Mentre è vero che l’esasperata e ridondante presenza di mezzi di comunicazione di massa, diluisce le risorse che invece molto più utilmente potrebbero essere impiegate non in nuove imprese di informazione, ma andando a rinforzare quelle esistenti, e tanto, in un contesto sociale che a dispetto di leggi ed enunciazioni di principio più o meno solenni, vede gli organi d’informazione volutamente tenuti in una condizione di soggezione che ne consente il controllo.

Una meschina posizione che mette in pratica l’antico detto: “divide et impera”. (Divide et impera, frase attribuita a Filippo di Macedonia, applicabile oggi a situazioni del tipo descritto avanti. Principio secondo il quale la rivalità e la discordia, impedendo a chi si affaccia al mondo dell’informazione di inserirsi in un contesto consolidato, giova a chi voglia controllarli perché non diventino veri competitori).

Reportonline.it in conseguenza nasce principalmente non per informare, nel senso tradizionalmente inteso, bensì per leggere criticamente l’informazione con atteggiamento costruttivo e con spirito di servizio, dunque senza supponenza né presunzione di essere i custodi del verbo, né tantomeno con la pretesa di formulare giudizi o assegnare punteggi di merito o di demerito.
Ovviamente cercheremo di essere presenti anche con nostri articoli, che siamo certi man mano saranno sempre più numerosi, anzi ci auguriamo che Collaboratori ed Utenti o anche semplici Visitatori vogliano contribuire come qualcuno ha già cominciato a fare.

Reportonline.it nasce invece per favorire la migliore e più corretta interpretazione dell’informazione in un contesto sociale in cui è veramente arduo capire ciò che ascoltiamo, vediamo o leggiamo, sia per un’atavica ritrosia a volte insita nella natura umana, si pensi a quanto gelosamente sono stati conservate conoscenze, cioè informazioni, che divulgate prima avrebbero consentito uno sviluppo molto più rapido e conseguentemente risparmiato miserie e sofferenze; (la scoperta del ferro, in epoca preistorica fu tenacemente tenuta nascosta per centinaia di anni); sia perché spesso chi informa, essendovi preposto, a volte deve fornire notizie che confliggono con i propri interessi.
Di qui l’uso di una serie di vere e proprie trappole entro le quali, in condizioni normali il cittadino medio deve cadere al fine di impedirgli l’autonoma formazione di un proprio convincimento, che è niente altro che il presupposto per privarlo di propri legittimi diritti.

Reportonline.it nasce per tentare di abbattere o quantomeno ridurre le condizioni che consentono tali speculazioni e per questo chiede la collaborazione di chiunque condivida quanto detto. Per questo motivo il sito è stato strutturato in modo da facilitare gli interventi dei lettori che con la loro azione daranno, se lo vogliono, un contributo determinante al raggiungimento della mission posta a base del nostro lavoro.


Grazie.
Renato Forlani

Diventa Reporter

Gli utenti possono inviare commenti agli articoli inseriti assumendo la piena responsabilità di ciò che scrivono e i commenti saranno pubblicati con il solo filtro di una censura per le parole o frasi ingiuriose o volgari.

I visitatori ed a maggior ragione gli utenti registrati, possono mandare articoli per la pubblicazione anche in forma anonima, se ritengono, oppure con il loro nome reale o con un Nick che avranno scelto.

Nel caso di articoli di notizie è indispensabile che l'autore indichi, in calce all'articolo inviato, ogni elemento (nomi, numeri di telefono, riferimenti) che consenta alla redazione tutte le opportune verifiche.

La redazione si riserva ogni intervento sui testi, per eliminare ogni riferimento o apprezzamento che possa risultare offensivo o gratuito o comunque lesivo della onorabilità di chicchessia.

Reportonline.it non è, nè potrà essere ritenuta responsabile per il contenuto di commenti agli articoli pubblicati che sono e rimangono di proprietà di chi li ha postati, i quali, assumono la piena responsabilità di ciò che inseriscono.

Reportonline.it non è responsabile per l'accuratezza, i contenuti e l'affidabilità, delle informazioni e del materiale mostrato in questo sito.

Reportonline.it non è responsabile per eventuali danni di qualsiasi natura derivanti dall'uso del sito.

Reportonline.it contiene links ad altri siti internet che sono presenti solo come informazione acritica ed incontrollata; essi pertanto non costituiscono consenso o approvazione per prodotti o servizi offerti e possono contenere opinioni non coincidenti con le nostre.

Le informazioni, i prodotti ed eventuali servizi offerti da Reportonline.it, sono forniti "COME SONO", senza nessuna garanzia, salvo esplicita indicazione diversa.

Tutti i loghi, le immagini ed i marchi sono dei rispettivi proprietari.

Suggerimenti o domande sono ben accetti.

Commenti