Dal 1 gennaio al 28 dicembre 2008, sono stati 122.254 i morti sulle autostrade e strade italiane.
1120 morti sul lavoro nel 2008: tralascio gli incidenti nel primo e secondo caso, con invalidità spesso permanenti.

150.000 persone muoiono ogni anno di cancro nel nostro Paese

134.503 casi confermati nel mondo, di influenza, con 816 morti. Sono i dati diffusi nell’ultimo bilancio stilato dall’Organizzazione mondiale della sanità. In particolare, in Africa l’ufficio regionale dell’Oms segnala 157 pazienti affetti, contro gli 87.965 (e 707 morti) per l’ufficio regionale delle Americhe e i 16.556 (con 34 decessi) per l’ufficio regionale per l’Europa.
Le conclusioni le lascio a voi, come i raffronti sulle cifre, gli incassi, e l’alto indice di gradimento.

I titoli che ci rincorrono al pari della Salute, in ogni dove, per la nostra attuale e prossima Sicurezza sono alcuni, come quelli analizzati da Alessandro Fioroni:
Partita la corsa al vaccino
Nuova influenza, l’Oms: Presto colpito tutto il pianeta
Le stime sono in continua evoluzione, i morti sono 800 a fronte di 150.000 malati

“Secondo l’Oms il virus dell’influenza A presto raggiungerà il 100% del pianeta anche se il suo comportamento non è mutato… La sperimentazione del vaccino dovrebbe partire in agosto e già le maggiori case farmaceutiche stanno mettendo le mani su guadagni che si preannunciano enormi.
Tra confusione sui dati e timori politici dei governanti non c’è neanche la certezza della necessità di vaccinare tutta la popolazione. Intanto in Francia è bloccata una comitiva di studenti italiani colpiti dal virus… le maggiori case farmaceutiche, come Novartis, GlaxoSmithKline, Sanofi e Baxter, faranno la parte del leone nella produzione pregustando già lauti guadagni. In agosto dovrebbe partire la sperimentazione del vaccino e a settembre si dovrebbero avere i primi risultati dal quel momento partirà la vaccinazione di massa”.

In mancanza di notizie fresche in tempi caldi, ve ne fornisco una che risale all’11 gennaio 2008:
L’ALLARME MENINGITE
L’Oms: “Vanno censiti gli immigrati” La Lega: “Ora screening obbligatorio” “Gli sviluppi delle indagini sui casi di meningite in Italia sembrano confermare il ruolo giocato da ceppi di meningococco importati.
I leghisti: “Non ci sono più alibi”.

Mentre quella dell’ultima ora è che l’Enel di Cerano, cancella la scritta Stupid di Greenpeace: “Per la centrale a carbone ENEL di Cerano questo luglio 2009 è stato un mese tutto da cancellare nei suoi lunghi annali.
Ben due incursioni di Greenpeace sul suo polveroso nastro trasportatore di carbone e sulla sua imponente ciminiera dove gli attivisti dell’organizzazione ambientalista avevano scritto un enorme eloquente STUPID riferendosi all’uso scellerato del carbone.
Poi l’11 luglio quella che doveva essere una grande serata di musica e festa, con Arbore ed Arisa, dove la compagnia Elettrica, proprietaria della discussa centrale, avrebbe mostrato il volto buono offrendo gratuitamente belle canzoni e carbone da respirare a go-go, si era tramutata, grazie ad un numeroso ed agguerrito gruppo di contestatori brindisini, in una debacle mediatica”.

Un po’ di brividi condiscono bene le Giornate Evento della Sanità Pubblica, che richiedono attenzione a livello internazionale, e sopratutto per i Malati di News… Quindi
Scenari Influenza:: Coprirsi la bocca ed il naso con mascherine, evitare zone a rischio anche se l’Italia è sempre quella che ne ha meno ma non farsi contaminare da chi vive in spazi “non controllati”.

Posso solo offrirvi la possibilità di conoscere voi stessi, di essere i vostri medici, come disse un cretino qualunque e di leggiucchiare a tempo perso, un simpatico sito Mednat.org .

Altrimenti c’è un rischio vero: vivere da ammalati e morire sani (anche questo non ricordo chi l’ha detto ma lo faccio mio). Non fatevi incantare dalla Musica della morte e della paura, controllatela voi…

Doriana Goracci