marte nasa
La Nasa ha annunciato e presentato una nuova missione su Marte. Lo scopo è quello di prelevare materiali, penetrare nelle zone piu' impervie del pianeta rosso e trovare le prove di forme di vita passate, il protagonista della missione sara'un rover "Curiosity 2", il progetto del nuovo robot sara' ripreso da quello originale di Curiosity, atterrato su Marte circa un anno fa, a cui verranno apportate delle specifiche modifiche.

inquinamento atmosferico
40 microgrammi per metro cubo per le polveri sottili P.M.10 e 25 microgrammi per metro cubo per i P.M.2.5, questi sono i livelli massimi di inquinamento atmosferico raccomandati dalla Comunità Europea ma uno studio pubblicato su Lancet Oncology dimostra che i parametri sono troppo alti e l'attuale inquinamento nelle nostre città nuoce fortemente alla salute della popolazione, sopratutto vengono colpiti polmoni e cuore.

Drone it yourself
Lui è Jasper Van Loenen, un progettista olandese da poco laureato al Piet Zwart Institute di Rotterdam e ha messo a punto un Kit, replicabile liberamente con la stampa 3D, per trasformare qualsiasi oggetto in "unmanned aerial vehicle", (un drone) fai-da-te.

legno sottovuoto
L'abete rosso acquista le caratteristiche dei legni tropicali, in termini estetici ma anche di resistenza e durabilità. Come? Grazie a un trattamento ecologico del legno messo a punto dai ricercatori dell’Istituto per la valorizzazione del legno e delle specie arboree del Consiglio nazionale delle ricerche (Cnr-Ivalsa) di San Michele all’Adige (Trento), che non prevede l'uso di sostanze chimiche. 

luca parmitano spazio
E' iniziata la "passeggiata spaziale" di Luca Parmitano, l'austronauta italiano insieme al collega statunitense Chris Cassidy sta compiendo la prima Eva (Extra-vehicular Activity) della missione Volare, partita lo scorso 28 maggio, l'evento è cosi importante che sia l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi) che la Nasa stanno trasmettendo la diretta dell'evento in streaming sui propri siti.

jeff jervis

Jeff Jarvis guru dell'open web, giornalista - fondatore di Entertainment Weekly, sunday editor e associate publisher del New York Daily News e columnist del Guardian - deus ex machina del popolarissimo blog BuzzMachine, scrittore (indimenticabile il suo What Would Google Do?) e professore alla Graduate School of journalism della City University della Grande Mela, è uno dei pochi addetti ai lavori che sono sempre stati un passo avanti nel capire le dinamiche della comunicazione, fra i primi ad afferrare che tecnologia e new media hanno spostato per sempre i cardini del mestiere. E' stato il protagonista di un intervento assolutamente illuminante.

Potrebbero interessarti