04272017Gio
Last updateMar, 25 Apr 2017 7pm

Società

Eugenio Gargiulo replica a Briatore: “io, sovradimensionato, che ha scelto di restare a vivere a Foggia!”


flavio briatore a cartabianca
Sul web e sui maggiori social network come Facebook , si è recentemente scatenata una feroce polemica riguardo alla ultime esternazioni dell'imprenditore Flavio Briatore sul modo del lavoro nel Sud Italia ed, in particolare in Puglia. 
"Al sud sono rimasti solo gli sfaticati": è questa l’ultima stoccata del noto imprenditore internazionale al suo Paese, lanciata tramite le telecamere della trasmissione tv "Cartabianca", dove martedì scorso ha dialogato con gli ospiti e con la conduttrice Bianca Berlinguer nel corso di una puntata dedicata al lavoro in Italia e alla disoccupazione giovanile.

In particolare, l'imprenditore ha parlato della sua esperienza personale, della prossima apertura in Puglia, a Otranto, del suo celebre “Twiga”, per il quale però fa fatica a trovare personale qualificato. "Il Sud Italia votato al turismo dovrebbe essere la Florida d'Europa. E invece non ci riusciamo". Questo non avviene "perché i giovani laureati, quelli bravi, lasciano il Sud" e si trasferiscono in altri paesi in Italia del Nord o all'estero,e "non vogliono più tornare indietro".

Nel Sud Italia – a detta di Briatore - quindi, rimarrebbero solamente i meno bravi e più sfaticati: "Nel Paese d'origine rimangono quelli che non hanno molta voglia di fare, di lavorare e si accontentano, dicendo 'io non ci riuscirò, tanto vale che rimanga qua'.

A queste provocatorie dichiarazioni, replica , con una altrettanto efficace provocazione, il noto avvocato pugliese Eugenio Gargiulo, 46 anni di Foggia, balzato agli onori delle cronache nazionali per essere stato, alcuni fa, scartato da un concorso pubblico per ricoprire il posto di “capo sezione del personale” ,presso un’azienda municipalizzata della città di Foggia , in quanto definito dalla commissione di esame come “sovradimensionato rispetto all’incarico da ricoprire” : << Non è vero che al Sud ed in Puglia restano solo gli sfaticati . Io, per esempio, ho scelto di continuare a vivere nella mia amata città di origine, ovvero Foggia, nonostante l’appellativo conferitomi di “troppo bravo” per vincere un concorso pubblico …..e, come me, tanti miei altri altrettanto validi concittadini, professionisti e non, che si sono dimostrati ampiamente qualificati ed hanno espresso notevoli capacità imprenditoriali nella loro terra natia!>>

In proposito , va evidenziato come ,attualmente, in attesa, di “tempi migliori” dal punto di vista professionale, il giovane legale foggiano, si è “reinventato” come commentatore di sentenze giuridiche su internet , recuperando pazientemente, anche in quella sede “virtuale”, quella popolarità che ne aveva caratterizzato l’esistenza ai tempi del Maurizio Costanzo Show , diventando uno di quei cd. “web influencer” più noti a livello nazionale.

Difatti, in circa un triennio, e con grande caparbietà, si è fatto conoscere dal variegato mondo dei navigatori su Internet , tanto da essere stato, perfino, recentemente nominato dalla autorevole Google Zeitgeist, “ l’avvocato italiano più cliccato sul web” , con la conquista del “record virtuale” di oltre 200.000 pagine su Internet, recensite dall’autorevole motore di ricerca “Google”.

<< Briatore deve ricordarsi – conclude l’avv. Eugenio Gargiulo- che per farsi strada nel mondo del lavoro qui al Sud ed in Puglia, ove io vivo e risiedo, bisogna lavorare ed ingegnarsi il triplo di quanto è necessario magari all’estero e nel Nord Italia , perché da noi mancano le infrastrutture ed i grandi capitali lì presenti . Chi riesce a “sfondare” nel Sud ed in Puglia , è quindi tutt’altro che un incompetente e sfaticato ma,al contrario, probabilmente un ………sovradimensionato!!!>>

Foggia, 11 aprile 2017

avv. Eugenio Gargiulo

 


poesie report on line