02212017Mar
Last updateMar, 21 Feb 2017 1pm

Sport

Lo sport al giorno d' oggi riveste un' importanza che travalica il fatto tangibile, fino a divenire parte del nostro immaginario e modus vivendi, specchio (inconscio) della nostra società, forma privilegiata di socializzazione collettiva e leale strumento per mettersi in sana discussione con gli altri.


Ducati-Biaggi: nuova coppia in Moto GP?

max biaggi ducati
Mugello - domani e dopodomani la Ducati Pramac sarà guidata da Max Biaggi per effettuare dei test. E' solo un semplice test...Max ha solo voglia di fare qualche giro sulla Ducati...La Ducati è solo curiosa di vedere i tempi che riuscirà a realizzare il pilota Italiano...E se così non fosse...

GP d'Italia: domina Lorenzo, prudente Pedrosa, cadono Rossi e Marquez

lorenzo e pedrosa
Jorge Lorenzo trionfa al GP d'Italia con una prova straordinaria distaccando tutti gli avversari, secondo Pedrosa che dopo aver tenuto fino a metà gara il passo di Lorenzo si è dovuto arrendere alla strapotere del campione del mondo e all'usura delle gomme honda che dal tredicesimo giro in poi hanno perso il grip giusto.

Roland Garros: Sara Errani conquista la semifinale

sara errani semifinale garros
L'atleta Italiana oggi ha battutto nei quarti di finale la Polacca Agnieszka Radwanska 6-4 7-6 in un ora e cinquantuno minuti. L'azzurra, numero cinque al Mondo ora punta a scavalcare, prorio in classifica mondiale, l'avversaria appena battuta e numero quattro del Mondo.

GP d'Italia: qualifiche del Mugello

pedrosa pole position
Pole position per Dani Pedrosa al GP d'Italia con il tempo di 1'47"157, a soli 69 millesimi l'altro spagnolo, il campione del mondo Jorge Lorenzo e terzo un grande Andrea Dovizioso che nel finale sfruttando la gomma morbida e la scia di Dani Pedrosa riesce ad aggiudicarsi la prima fila.

Roland Garros: Errani ai quarti, fuori Schiavone e VInci

Vika Azarenka
Finisce il sogno Roland Garros per due delle tre italiane ancora in gara. Francesca Schiavone saluta Parigi, la "regina" del 2010 è stata sconfitta da Vika Azarenka 6-3 6-0 in settantuno minuti, l'italiana ha tenuto duro trenta minuti, dopo di che la forza fisica e l'ottima forma dell'avversaria hanno avuto la meglio.
 
Roberta Vinci invece è stata battuta dalla numero uno al mondo, l'extraterrestre Serena Williams 6-1 6-3, la Vinci comunque continua ad essere la numero undici al mondo. L'unica italiana a vincere e ad accedere ai quarti di finale è Sara Errani che dopo aver perso il primo set e aver chiesto un time-out medico per forti dolori addominali, è tornata in campo e ha battuto la Agnieszka 5-7 6-4 6-3 in due ore e ventinove minuti.
Ora ai quarti l'aspetta la Radwanska.

Sottocategorie

poesie report on line