02212017Mar
Last updateMar, 21 Feb 2017 1pm

Campionato ACCR: Ultimo atto della stagione a Torello


L'ultimo atto del Campionato ACCR 2014 si e' svolto martedi 4 novembre con le premiazini dei vincitori a Torello (BN).

Si e' conclusa cosi una stagione che ha messo in mostra grandi talenti, tutti uniti da un forte amore per questo sporte tutti guidati da grande passione e rispetto per i cavalli, animali compagni di vita. L'ACCR si conferma un campionato di alto rilievo che offre un meraviglioso spettacolo dove a farla da padrone non sono i grandi numeri, i partecipanti come da tradizione non sono tantissimima i grandi talenti messi in evidenza, la stagione appena trascorsa ha infatti proposto ragazzi dotati di grande tecnica e indubbio talento capaci di fantastiche performance che hanno portato risultati di prestigio. 
Lo sport equestre in crescita soprattutto tra i giovani attira ogni anno nuove amazzoni e cavalieri che intraprendono il cammino accanto ai tanti ragazzi gia' presenti che continuano il proprio percorso agonistico in maniera egregia migliorandosi di gara in gara e raggiungendo ottimi traguardi. Dopo l'ultima gara del campionato ACCR 2014 disputatasi il 22 settembre, lo scorso 4 novembre ci sono state le premiazione con le classifiche ufficiali. Nella categoria Rookie avvincente la sfida tra Resi P. e De Iulio V. conclusasi con la vittoria di quest'ultimo che ha conquistato il primo posto con il punteggio di 119,20; terzo Sessa C. Nella categoria Limited No Pro da sottolineare la prova di Migliaccio Francesca. Tra i "Novice Riders" la spunta Borrelli M.Sergio N. invece si aggiudica la categoria "Limited Open". 
La categoria "Novice Rider 2 mani" ha visto la vittoria di Manzo, secondo il bravo Napolitano N. e terzo Verzino M. giovane ragazzo ricco di talento. Infine la categoria "Green Level" ha visto Migliaccio Gabriella conquistare la vittoria, secondo Tatavitto G. autore di una bella prova e terzo Napolitano N. Un'ultima nota di merito va a Verzino Mario e Tatavitto Giuseppe, entrambi provenienti dalla "scuderia le forna" di Circello (BN) i ragazzi ancora poco abituati ai grandi palcoscenici hanno vinto da subito l'ansia e la timidezza offrendo prestazioni di livello che hanno inorgoglito i piccoli paesi di Reino e Circello dove i cavalli sono da sempre una passione. I complimenti a tutti ragazzi arrivano anche dalla pagina ufficiale facebook di Torello Quarter Horses che scrive " La cosa che più mi ha colpito di questi ragazzi è che ognuno di loro si è distinto per l'umilta', la semplicità e lo spirito agonistico con cui va vissuto lo sport, non tralasciando una buona dose di divertimento.
Vorrei elencarli tutti, uno per uno, nome per nome, ma loro sanno che ognuno di loro, dal più piccolo al più grande...merita un mio GRAZIE, indipendentemente dal piazzamento ottenuto. Un grazie va anche alle famiglie, agli amici, agli sponsor e a tutti i fans che tappa dopo tappa ci hanno supportato e " sopportato"  
Per ultimo, ma non per importanza...un grazie per loro...i nostri cavalli...i veri protagonisti!


poesie report on line