Bari, 11 novembre - Bari - E' stato ritrovato a Bari all'interno di un complesso residenziale chiamato Uliveto il corpo di Caterina Susca, una donna di 60 anni.

La donna è stata prima strangolata, poi incappucciata; il suo corpo è stata ritrovato all'interno della villetta dove viveva. La polizia è arrivata dopo una segnalazione avvenuta alle 13.30.

Il marito ha rilasciato qualche dichiarazione, asserendo di essere sconvolto. E' stato comunque portato in questura per accertamenti.

Gli investigatori starebbero esaminando le telecamere di sorveglianza della zona, che, secondo le prime indiscrezioni, avrebbero ripreso un uomo mentre si allontanava dalla casa dopo l'omicidio.

Potrebbero interessarti