Ai nastri di partenza la 5° edizione della manifestazione dedicata a vignette e buon vino che quest'anno ospiterà i motori di grandi case automobilistiche italiane

Vino_e_vignetteVino, umorismo, motori rombanti e le meraviglie della riviera dei fiori saranno protagonisti a Bordighera durante i tre giorni di eventi e degustazioni. Grande attesa per la Scuola Europea Superiore dell'Immagine di Angouleme

Sulla griglia di partenza, è proprio il caso di dirlo, l'edizione 2010 di Vino e Vignette e... Motori che si terrà a Bordighera da venerdì 30 aprile a domenica 2 maggio grazie alla sinergia tra Confcommercio di Imperia e Comune di Bordighera.

Presentata oggi presso il Centro Culturale-Ex chiesa Anglicana di Bordighera, la manifestazione dedicata alle vignette e agli assaggi di vini tipici liguri. Giunta alla quinta edizione, ques'anno Vino e Vignette e... Motori si arricchisce ulteriormente grazie alla partecipazione di auto, vespe e moto d'epoca, che coloreranno le vie del centro della città delle palme

Il Sindaco di Bordighera, Giovanni Bosio, nel suo intervento di introduzione alla conferenza stampa, ha evidenziato: "Coniugando il territorio e la tradizione dell'umorismo e le vignette ad un tema come i motori si è centrato un obiettivo per far conoscere Bordighera in Italia e all'estero. Il gemellaggio con Angouleme aggiunge prestigio alla manifestazione, che porterà molti turisti, curiosi e appassionati in città. È stato incrementato il budget rispetto all'anno scorso, perché crediamo che manifestazioni come questa siano fondamentali per lo sviluppo di tutte le attività e ringrazio i partner, i ristoranti, i produttori di vino, gastronomici e florovivaistici che arricchiscono ulteriormente questo evento. Verranno presentati i noti parmureli, oggetti artistici artigianali ai quali cercheremo di far prendere la DE.CO. I recenti fatti criminali che sono accaduti in città, comuni anche ad altre realtà, colpiscono l'anima storica di Bordighera e invitano a lavorare sempre di più per continuare ad affermare lo stile di vita nobile e affascinante che ha reso nota da secoli la nostra città".

Il Presidente della Confcommercio della provincia di Imperia e vicepresidente della Camera di Commercio di Imperia Enrico Lupi è intervenuto dichiarando: "Questa è la quinta edizione di un evento che è cresciuto, si è consolidato e si arricchisce volta per volta di nuovi elementi, tra cui la Federazione degli Albergatori della città, i commercianti e i ristoratori che vengono coinvolti. Vino e Vignette è capace di aggregare due filoni di questa città: la cultura e l'eccellenza della gastronomia, uniti per divenire elemento trainante di turisti italiani e stranieri. Bordighera è un piccolo gioiello, un esempio di città pulita, ordinata, verde, che merita di essere valorizzata anche attraverso manifestazioni di questo tipo. Inventare un tema diverso ogni anno per questo evento è uno stimolo a dare sempre di più con maggiore passione. C'è molto lavoro dietro la presentazione di un evento di questa portata, che si prospetta una edizione indimenticabile. Vino e Vignette rimarrà, crescerà e si consoliderà".

Marco Sferrazza, Assessore al turismo del comune di Bordighera: "Una iniziativa importante come Vino e Vignette e... Motori credo sia un modo di fronteggiare il momento difficile che sta attraversando il turismo di queste zone. Credendo a ciò che si fa possiamo arrivare a costruire qualcosa di positivo, il gemellaggio con Angouleme ci è esempio e ispirazione. La novità dei motori è legata anche alla tradizione di Bordighera, ci saranno diverse auto prestigiose d'epoca, auto da rally, per creare un evento di tre giornate importanti, una chiave di volta per far diventare sempre più grande e bella questa manifestazione".

"Vino e Vignette 2010" si presenta dunque come una passeggiata che si snoda in tutta la città, dove sarà possibile visitare le bellezze storico-artistiche e florovivaistiche della città insieme alle vignette umoristiche realizzate per l'occasione da veterani della matita e giovani promesse ed esposte nel Foyer del Palazzo, oppure visitando la Chiesa Anglicana, teatro - per l'occasione - di convegni e presentazioni di libri, gli stand enogastronomici e florovivaistici di Corso Italia. Nell'ambito della kermesse ma "geograficamente" staccata, la mostra sulle creazioni delle passate edizioni di Vino e Vignette, sempre dal 30 aprile al 2 maggio ma a Villa Grock di Imperia.

Vino e Vignette e... Motori in breve

VINO

Nei Giardini del Palazzo del Parco saranno in promozione e degustazione i vini tipici del Ponente Ligure: Rossese di Dolceacqua, Vermentino, Pigato, Ormeasco. I vini tipici del ponente Ligure saranno proposti anche nei ristoranti e nelle degustazioni guidate a cura dell'AIS della Provincia di Imperia.

VIGNETTE

Palazzo del Parco

Nei Giardini del Parco verrà realizzata in estemporanea una lunga striscia a colori a cura del famoso vignettista Ro Marcenaro. Nel Foyer del Palazzo del Parco verrà realizzata la mostra di disegni umoristici del concorso "Vino e Vignette e... Motori" riservato alla Scuola del Fumetto, alla Scuola Internazionale di Comics e alla Scuola Europea Superiore dell'Immagine di Angouleme. La mostra "30 anni di risate Sprint" celebrerà la trentennale del grande vignettista e caricaturista Giorgio "Matitaccia" Serra, con 50 vignette inedite realizzate per il mercato giapponese. "Olio non solo per motori" è il titolo della personale dell'artista Mauro Agosta.

Chiesa Anglicana

Si alterneranno momenti culturali nelle varie tematiche suggerite dell'evento: "Gèrald Gorridge, entre deux mondes", "Art-Dirick!", "Gli Scenari dell'Auto", con l'esposizione delle opere realizzate da Federico Bozzano per Alfa Romeo, Ferrari, Citroen e Suzuki, e "Motomondiale a Fumetti" saranno le esposizioni di opere dei grandi vignettisti ospiti.

MOTORI

In Piazza Eroi della Libertà sarà allestita una esposizione di auto e motoveicoli d'epoca da corsa e sportive. Presso il Centro Culturale-Ex Chiesa Anglicana si terranno alcuni incontri con i personaggi del mondo dei motori, come il giornalista sportivo Renato Ronco e Giancarlo Golzi, batterista dei Matia Bazar e membro del Quad Club "Via del Sale". Il vignettista Giorgio "Matitaccia" Serra animerà l'incontro con le sue vignette estemporanee. Il Quad Club "Via del Sale" organizzerà anche una dimostrazione nell'Area Piccola Velocità della Stazione Ferroviaria, mentre domenica si terrà una Gara di Gimkana con le Vespe a cura del Vespa Club Riviera dei Fiori.

MEETING COLLATERALI

Spettacoli

Saranno previsti spettacoli musicali nei vari punti strategici della città durante il periodo dell'evento, tra cui l'Aperitivo con "Battaglia d'Autore", una sfida a colpi di pennarello tra i disegnatori ospiti della manifestazione arbitrata dal giornalista radiofonico Maurizio di Maggio e la "Vignetta Disco", una notte fluorescente presso il Kursaal club tra musica, vignette che brillano al buio e body painting.

Lezioni di cucina

Gli appassionati e i buongustai potranno assistere alla preparazione di ricette realizzate dagli chef dei migliori ristoranti locali.

Stand espositivi

Il Corso Italia, pedonalizzato per le giornate dell'evento, sarà arricchito dalla presenza di stand espositivi che promuoveranno i prodotti agro-alimentari d'eccellenza e gli stand delle più rappresentative aziende florovivaistiche presenti nel territorio.

Parmureli dal vivo

L'artigianato tipico di Bordighera legato alla tradizione dell'intreccio della palme, i parmureli, sarà in esposizione dal 30 aprile al 2 maggio a Bordighera, nella quinta edizione di "Vino & Vignette... e motori".

Concorso Vetrine

Organizzazione di un concorso di vetrine al quale potranno aderire tutti gli esercizi commerciali del Comune di Bordighera legato all'iniziativa denominata "Vino e Vignette e... Motori" con esposizione di vignette in vetrina.

Promozione Alberghi

L'Associazione Albergatori ha studiato un pacchetto dedicato ai visitatori di "Vino e Vignette... e Motori": verrà riservato un prezzo speciale per il pernottamento e prima colazione, oltre a omaggiare i clienti con una bottiglia di vino Rossese o Vermentino, un calice per la degustazione, un portacalice serigrafato con logo della manifestazione e una vignetta umoristica della precedente edizione. A chi soggiornerà nei giorni della manifestazione verrà distribuito il programma dell'evento con ticket per una degustazione gratuita da effettuare presso uno stand di vini tipici del Ponente Ligure, un buono sconto per assistere alle "Lezioni di cucina" e una card da utilizzare presso gli esercizi commerciali della città.

Tel. 0184 264297 Tel. 0184 260629 Mail . Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info