Facebook Login

La Lazio si aggiudica la Coppa Italia dopo i calci di rigore.
Al 4'pt Zarate porta in vantaggio i suoi con un bolide dal limite dell' area. Pareggia i conti al 31'pt Pazzini, ma i tempi regolamentari finiscono in parità. Ai rigori decisivi gli errori di Cassano e Campagnaro che regalano la Coppa Italia e l' accesso in Coppa Uefa ai biancocelesti.
LC
Napoli - Nel rione Sanità una ragazza di 18 anni ha accoltellato più volte una fanciulla di 15 perchè, secondo le prime testimonianze, le contendeva il fidanzato. La ragazza è ora in ospedale in prognosi riservata.
LC
Dal 17 luglio al 2 agosto al Foro Italico di Roma e al Lido di Ostia si terranno i campionati mondiali di nuoto. La Federnuoto ha presentato ieri l' evento sportivo preannunciando 2800 atleti per un budget di 40milioni di euro.
LC
A causa dell' innalzamento del livello del mare conseguente ai cambi climatici entro il 2015 verranno sommerse le isole Carteret, un insieme di piccoli atolli corallini nel Pacifico del Sud e su cui vivono circa 2600 persone. L' esodo è già cominciato e andranno via dieci famiglie per volta.
LC
Nei pressi della strada veloce che porta da Palermo ad Agrigento sono stati trovati i corpi crivellati di due persone: trattasi di Paolo Lo Gelfo e Gaspare Zucchetto, quest' ultimo già noto alle forze dell' ordine poichè fu arrestato nel 2005 con l' accusa di essere un favoreggiatore dei boss Benedetto Spera e Salvatore Sciarrabba. Entrambi erano dipendenti di un consorzio che gestiva lo smaltimento dei rifiuti. Nell' agguato è rimasta ferita una terza persona ora ricoverata in ospedale.
LC
Caserta - Sono state fermate tre persone indiziate del triplice omicidio di venerdì scorso. Il corpo di Francesco Buonanno, 40 anni, fu ritovato dopo due giorni, mentre  quelli di Giovan Battista Papa, 40anni, e di Modestino Minutolo, 25anni, sono stati ritrovati ieri in una scarpata nei pressi dell' uscita autostradale Nola-Villa Literno. I tre volevano diventare autonomi dal clan dei Casalesi capeggiati dall' egastolano Francesco Schiavone, detto Sandokan, e perciò sarebbero stati puniti con la morte. Dei tre fermati uno è fratello di un boss di spicco dei Casalesi.
LC
A causa degli scontri da forze talebane ed esercito nel Pakistan del Nord oltre un milione di persone sono state costrette ad abbandonare le proprie case. Questi si sommano alle 550mila persone costrette a lasciare il Pakistan settentrionale nell' agosto 2008.
LC 

Sottocategorie

Notizie brevi dall'Italia e dal mondo. 
 

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet