“E' arte suprema del maestro, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza.”(A.Einstein)  Cerignola ospita la Mostra del Premio "Notti Sacre d'Arte".

Venerdì 20 ottobre 2017 alle ore 20.00 nella Sala Esposizioni delle “Officine Fornari”, Piano San Rocco (Piano delle Fosse), sarà aperta la seconda esposizione della Mostra del Premio "Notti Sacre d'Arte" alla presenza della Prof.ssa Raffaella Petruzzelli, Assessore alla Cultura del Comune di Cerignola, del M° Miguel Gomez, Direttore Artistico di Bibart - Biennale Internazionale di Bari Area Metropolitana e Presidente di A.p.s. Federico II Eventi con il patrocinio del Comune di Cerignola.
Alla sua terza edizione, il Premio "Notti Sacre d'Arte" è un appuntamento ed un’occasione di sintesi tra artisti di generazioni e poetiche ispiratrici differenti ed un’opportunità relazionali e investigative rivolto non solo al visitatore, ma agli stessi artisti che esprimono e descrivono la loro “visione” attraverso la propria sensibilità e le proprie tecniche. Gli artisti sono stati scelti per la capacità del loro lavoro di attivare l’attenzione e incuriosire la mente, suscitare piacere estetico o testimoniare in modo originale lo spirito del tempo moderno. 
Gli artisti finalisti del Premio "Notti sacre d'Arte" sono: Francesca Altero, Vito Antonio Baglivo, Angela Berteramo, Ezio Bordet, Anna Bracco, Giusy Busco, Cesare Cassone, Massimo Chianese,  Annamaria Corallo, Cinzia Coratelli, Emanuela de Franceschi, Maria de Marzo, Anna delle Noci, Arcangela di Fede, Concetta di Stefano, Olga di Stefano, Germana Galdi, Franca Galleni, Vincenza Giannoccaro, Rita Intermite, Antonia Lombardi, Simona Lucidi, Nicola Magistris, Nilde Mastrosimone de troyli, Giuseppe Miglionico, Anna Mogavero, Michele Padalino, Antonietta Palieri, Alessandra Peloso, Biagio Michele Pisauro, Monica Pizzo, Sabina Princigalli, Rosamaria Protopapa, Luisa Riceci,Francesca Ruggiero, Marialuisa Sabato, Miranda Santoro, Luciana Tomasicchio, Giuseppe Toscano, Cosma Tricase, Anna Troyli, Dino Ventura, Valentina Vurchio,Valeria Zito.

La giuria, presieduta dall’ Avv. Alessandro Paglialonga, Assessore del Comune di Orta Nova, è composta dalla Prof.ssa Raffaella Petruzzelli, Assessore alla Cultura del Comune di Cerignola; dal Prof. Rino Cardone, caposervizio della TGR Rai Radiotelevisione Italiana, critico d’arte, saggista e poeta; dal Prof. Vinicio Coppola già Capo Redattore della Gazzetta del Mezzogiorno, critico d'arte, scrittore; dal M° Miguel Gomez, Direttore Artistico di Bibart Biennale Internazionale di Bari e area Metropolitana, ha valutato le opere in concorso nell’antica Chiesa del Purgatorio di Orta Nova ed i  premi son sono stai così assegnati: Sezione Pittura: prima classificata, Alessandra Peloso (Aosta); seconda classificata, Cosma Tricase (Conversano - Ba); terza classificata, Arcangela di Fede (Bari). Sezione Aquerelllo: prima classificata, Anna Troyli (Policoro-Mt); secondo classificato, Germana Galdi (Rm).Sezione Grafica: primo classificato, Giusy Busco (Casamassima - Ba); secondo classificato, Vincenza Giannoccaro (Fasano - Br).Premio Pittura Informale a Dino Ventura (Potenza).Premio della Critica a Monica Pizzo (Bolzano).
Premio Giornalisti a Ezio Bordet (Aosta).Poiché l’Arte è volano della Bellezza, “Notti Sacre..d’Arte” ospita la Fondazione Alessandra Bisceglia, W Ale Onlus per lo studio e la cura delle anomalie vascolari . La Fondazione è intitolata ad Alessandra Bisceglia, giornalista, autrice televisiva, dotata di grandi capacità professionali e umane, oltre che di talento e di un coraggio fuori dal comune. Affetta fin dalla nascita da una malformazione vascolare rarissima che in fase adolescenziale le ha tolto l’autonomia, ha sempre guardato alla vita con gioia ed entusiasmo. La Fondazione nasce per onorarne lo spirito e la memoria. (www.fondazionevivaale.org)L’esposizione sarà spostata a Bari per l’ultimo appuntamento del Premio “Notti Sacre..d’Arte” presso il Fortino S. Antonio.

La Mostra è organizzata dalla A.p.s. “Federico II Eventi” su incarico di S.E. Mons. Francesco Cacucci, Vescovo dell’Arcidiocesi di Bari-Bitonto, con la guida ed il sostegno di S.E. Mons. Luigi Renna, Vescovo della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano. La direzione artistica generale è di Mons. Antonio Parisi, ideatore della rassegna d’arte e la direzione artistica per le arti visive e performative del M° Miguel Gomez e coordinato da Cinzia del Corral.Si ringrazia don Ignazio Pedone, Direttore dell’Ufficio Diocesano Arte Sacra e Beni Culturali della Diocesi di Cerignola – Ascoli Satriano.

La Mostra resterà aperta fino al 29 ottobre 2017.Orari di visita: dal martedì alla domenica dalle 18.00 alle 21.00

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info