Incontro di informazione e sensibilizzazione alla donazione degli organi. L’Aido opera da anni perché i pazienti in attesa di organi possano beneficiare del più semplice dei diritti: la vita. Purtroppo ogni giorno decine di pazienti donne, uomini e bambini vedono affievolirsi le speranze di ricevere un dono e, con angoscia, avvicinarsi la loro fine.

Ma la cosa più terribile è la consapevolezza che questa scia di sofferenza e di dolore potrebbe avere fine se solo aumentassero le donazioni.
Ecco perché è particolarmente importante la diffusione della cultura della donazione di organi, materia attuale e di notevole rilevanza sociale, in quanto il trapianto rappresenta l’ultima possibile terapia, una pratica efficace, in grado di risolvere patologie altrimenti incurabili e di migliorare sensibilmente la qualità di vita delle persone che ne sono affette.
Tra le cause principali della limitata disponibilità di organi, tessuti e cellule troviamo la scarsa informazione e, talvolta, disinformazione, che impediscono che la donazione sia vista dalla collettività per quello che è, ovvero un gesto di grande solidarietà.

Ed è proprio per favorire la diffusione della cultura della donazione che il Rotary Club di San Severo, in collaborazione con Aido, Associazione Italiana per la Donazione di Organi, Tessuti e Cellule – Puglia, con la sezione locale Aido San Severo e con il Patrocinio della Città di San Severo e della Provincia di Foggia, organizza l’incontro di informazione e sensibilizzazione alla donazione degli organi dal titolo 

Rotary: Impegno costante per il trapianto di organi


L’appuntamento è per venerdì 24 novembre alle ore 18,00 presso l’Auditorium del MAT Museo dell’Alto Tavoliere di San Severo, in Piazza San Francesco 48.
L’ Incontro di informazione e sensibilizzazione alla donazione degli organi vede anche il sostegno di numerosi altri enti ed associazioni del territorio, quali l’International Inner Wheel, Club di San Severo; il Rotaract, Club di San Severo; l’AMMI (Associazione Mogli Medici Italiani), Sezione di San Severo; l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri della Provincia di Foggia; la Federazione delle Associazioni Italiane degli Informatori Scientifici del Farmaco.

Nel corso della serata verrà distribuito ai presenti un opuscolo informativo sulle modalità di donazione e trapianto di organi, sulle molteplicità di manifestare in vita la propria volontà a donare i propri organi, su chi può donare gli organi e sui miglioramenti vitali che riceve l’esistenza dei trapiantati. Sarà inoltre proiettato un breve video a cura dell’Aido di San Severo.
Di seguito il PROGRAMMA
Indirizzi di saluto
dott. Alessandro Specchiulli Presidente del Rotary Club di San Severo avv. Francesco Miglio Sindaco Città di San SeveroS.E. Mons. Giovanni Checchinato Vescovo Diocesi di San Severodott. Raffaele Dell'Aquila Presidente dell'Aido San Severosig.ra Gerry Milione Vice Presidente dell'Aido San SeveroRappresentanti delle Associazioni patrocinanti
Relazioni
Il dono della vita. Trapianto di organi, tessuti e cellule Comm. Vito Scarola Past President Rotary Club Bari Castello e Vice Presidente Nazionale AIDO
Il Ruolo del Rotary International dott. Alfredo Curtotti PDG Rotary International Distretto 2120
Valutazione del potenziale Donatore dott. Carmine Mione Dirigente Medico Struttura Semplice di Rianimazione, Ospedale San Giovanni Rotondo
Attraverso gli occhi degli altri. La donazione ed il trapianto della corneadott. Piero Sanpaolo Dirigente Medico Unità Operativa, Oculistica Lucera-San Severo, ASL FG

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info