Parigi, incendio distrugge Notre Dame: crollano il tetto e la guglia

Uno spaventoso incendio si è sviluppato oggi nella cattedrale di Notre Dame a Parigi, il tetto e la guglia sono crollati e secondo il portavoce di Notre-Dame, Andre Finot, non rimarrà nulla della struttura in legno.

 Secondo i vigili del fuoco le cause dell'incendio sarebbero "potenzialmente legate" ai lavori di restauro in corso in questo periodo quindi le cause sarebbero accidentali.

Philippe Villeneuve architetto responsabile dei lavori di restauro ha dichiarato che "Nel momento in cui è scoppiato l'incendio, non c'erano operai nel cantiere" per poi aggiungere: "è una catastrofe, viene da piangere, non riesco ad immaginare un simile disastro".

Il presidente Emmanuel Macron ha dichiarato "Con Notre-Dame brucia una parte di noi".

La procura di Parigi ha aperto un'inchiesta per determinare le cause. Inoltre, il comune della capitale francese ha aperto un'unità di crisi presso l'Hotel de Ville

La Cattedrale di Notre Dame di Parigi, dedicata alla Vergine Maria, è un capolavoro dell'architettura gotica, il monumento più visitato in Francia con oltre 12 milioni di turisti ogni anno. Situata nel centro di Parigi la sua costruzione ebbe inizio nel 1163.

Notre Dame e Victor Hugo

Notre Dame de Paris è stato il primo romanzo di successo di Victor Hugo scritto in un periodo storico in cui i monumenti gotici erano mal visti e già molti erano stati abbattuti. Hugo temeva che anche la Cattedrale stesse per essere demolita e decise di battersi a favore di essa con degli editoriali contro quelli che egli definiva i "demolitori". Il romanzo ebbe un successo straordinario e migliaia furono i visitatori che andarano ad ammirare la cattedrale.

Potrebbero interessarti