Scommesse online, trend ancora in crescita

Il trend delle scommesse online, negli ultimi anni, è cresciuto tantissimo e ha coinvolto sempre più giocatori.

Partendo dalla considerazione basica secondo la quale tutti, chi per tentare la fortuna, chi per mero divertimento, chi semplicemente per testare le proprie abilità, giocano almeno una scommessa nella propria vita, sono tanti i punti da analizzare nel dettaglio, che riescono a spiegare perfettamente perché il mercato delle scommesse online sia un mercato sempre più in crescendo, in grado di coinvolgere anche chi, altrimenti, ne sarebbe stato lontano.

Chi sono i tipster: figure che hanno rivoluzionato il mondo delle scommesse online

Uno dei motivi per cui il mercato delle scommesse online è cambiato radicalmente negli ultimi anni è rappresentato dai tipster, figure che riescono a coinvolgere un numero sempre più crescente di giocatori attraverso un misto di competenze professionali, abilità nel giocare le scommesse online e ottima comunicazione, in grado di proiettarli verso un grande numero di giocatori

Il tipster è una figura che non gode di un titolo specifico né di una licenza ma che, servendosi delle statistiche e delle proprie abilità, è in grado di mostrarsi come preparato nell'ambito delle scommesse online. Di solito, queste figure si servono di piattaforme web, di canali social o di altri mezzi per condividere le proprie giocate

La condivisione non è assolutamente passiva: essi, di solito, non si limitano soltanto a condividere la propria giocata, ma la accompagnano a degli indici di probabilità, da loro definiti stake. Per stake si intende la probabilità, in una scala da 1 a 10 o in percentuale, che un determinato avvenimento da loro pronosticato si verifichi. È chiaro che, considerando la componente di soggettività del tipster, che è comunque un giocatore che crede nella propria scommessa, nessuna giocata può essere sicura al 100%

Per questo motivo, è sempre bene diffidare di chi propone stake 10/10 o 100%, dal momento che si tratta di una sostanziale truffa, spesso volta a indurre il giocatore a registrarsi su siti da loro proposti. Ovviamente, non esistono soltanto figure di questo tipo ma anche personalità affidabili che hanno costruito un vero e proprio monopolio web attraverso le proprie giocate. Sarà il giocatore, poi, a scegliere di chi fidarsi, monitorando sempre nel dettaglio le giocate di chi sta seguendo.

Bonus scommesse: che cosa sono e come attirano nuovi giocatori

Se il tipster ha rivoluzionato il mondo delle scommesse online, attirando tanti nuovi giocatori soprattutto tra i più giovani, sono sicuramente i bonus scommesse che hanno portato a un più largo bacino di utenza, soprattutto in virtù delle esigenze degli ultimi anni

Riferendosi direttamente al giocatore: il bisogno di far denaro attraverso le scommesse online è sicuramente il motore della tua azione, anche perché altrimenti difficilmente si giocherebbe in piattaforme web o in canali mobile. Insomma: difficilmente si gioca per mero divertimento

Tutti i bonus che puoi prendere nei casino online o nei siti di scommesse online sono, spesso, l'incentivo necessario che ti portano a effettuare una registrazione. Grandi percentuali o grandi bonus incentivano certamente il giocatore, che vuole avere così maggiori possibilità di giocata o, semplicemente, vincite maggiori con investimenti maggiori

L'azione dei siti di scommesse online, negli ultimi anni, è stata indirizzata al soddisfacimento di questo preciso interesse: promettendo bonus molto larghi, che spesso raddoppiano il proprio deposito o - comunque - mirano a recare una percentuale molto alta dell'investimento stesso, i giocatori decidono di investire anche il minimo, pur di ricavarne qualcosa da un sito

Ovviamente, il bonus non è direttamente prelevabile, ma va investito in scommesse online sulla piattaforma web di riferimento. Un ultimo consiglio da seguire è il seguente: mai fidarsi soltanto dei bonus e delle percentuali che si leggono, ma verificare i criteri con cui questo bonus viene disposto, prestando attenzione a tutte le norme di un sito.

Commenti

Potrebbero interessarti