Politica

La politica. Secondo un vecchio proverbio è l'arte del possibile. A significare che il potere che attiene a chi la esercita consente qualsiasi soluzione. Secondo Giovanni Sartori, personaggio fra i principali autori nel campo della Teoria della Democrazia, la politica è la sfera delle decisioni collettive sovrane. Ed è così che a noi piace considerarla

La recente proposta della Lega di sottoporre a un test di conoscenza della lingua italiana quegli stranieri che intendano aprire un esercizio commerciale non sarebbe di per sé scandalosa, ma essa va compresa, ancora una volta, inserendola nel contesto più ampio dal quale è scaturita.

Mentre dilagano le polemiche, gli scandali e le inchieste sui casi di pedofilia - vaticana; mentre i pm cercano di '' scardinare '' i segreti della banca vaticana, lo IOR; mentre il cardinale di Napoli, Sepe, viene indagato negli scandali degli appalti, una notizia scuote il cielo come un tuono a ferragosto: Il sindaco di Roma Alemanno, ( chissà la governatrice cosa ne pensa) annuncia durante la donazione di un terreno per la costruzione di una nuova chiesa a Tor Vergata, la costruzione di altre 51 parrocchie tutte nella periferia di Roma.

Ieri ricorreva il 29esimo anniversario della strage di Bologna. Alle 10.25 del 2 agosto 1980 una bomba veniva fatta esplodere nella sala d’aspetto di 2° classe della stazione centrale facendo una carneficina: 85 morti e oltre 200 feriti. Ieri la città di Bologna ha ricordato, come ogni anno da trent’anni a questa parte.

Il messaggio che si voleva far arrivare al governo Berlusconi era annunciato ed è arrivato forte e chiaro: non lasciamo che venga aperta una crisi di governo ora, ma si tenga presente che possiamo farlo in qualunque momento.

Sono stati 75 i deputati astenuti, distribuiti tra le fila di “Futuro e Libertà”, il neonato gruppo dei finiani, UDC, MpA e i rutelliani dell'Api.

La mozione contro il sottosegretario Giacomo Caliendo, presentata dal Pd e dall'Idv, è stata respinta oggi pomeriggio con 229 si', contro 299. Gli astenuti sono stati 75, un numero più che sufficiente a far ballare il governo, che d’ora in avanti dovrà verificare di volta in volta se esista una maggioranza.

I numeri sono risicati, il clima è tesissimo -   durante la votazione è stata sfiorata la rissa tra un deputato del Pdl e uno di Fli – e tutto sommato l’ipotesi di elezioni anticipate potrebbe acquisire consistenza e diventare preferibilea un lento stillicidio, anche per Berlusconi.


Pier Paolo Caserta

In un agosto torrido e sonnacchioso come ogni agosto, mentre la televisione scomoda rinomati esperti per ricordarci di mangiare frutta e verdura più volte al giorno, di bere molto e di non giocare a tennis tra mezzogiorno e le due, specialmente se sprovvisti di adeguato copricapo, molti telespettatori italiani potrebbero tranquillamente non essersi accorti di quella che è la principale notizia di questi giorni.

Il giorno 21 settembre 2010 il Deputato Antonio Borghesi dell'Italia dei Valori ha proposto l'abolizione del vitalizio che spetta ai parlamentari dopo solo 5 anni di legislatura in quanto affermava cha tale trattamento risultava iniquo rispetto a quello previsto dai lavoratori che devono versare 40 anni di contributi per avere diritto ad una pensione. Indovinate un po' come è andata a finire ! :

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet