Mondo digitale

mondo digitale

Notizie su Internet, ICT, computer, robot, software, applicazioni, videogiochi, fotocamere, cultura, elettronica

Bitcoin e criptovalute: come acquistarle

Le criptovalute sono entrate di prepotenza nella realtà quotidiana. Da prodotti conosciuti da pochi nerd e appassionati di finanza, oggi sono valute di cui chiunque ha sentito parlare, anche se non tutti ne conoscono tutte le peculiarità. Effettivamente sono molto più alla portata di chiunque di quanto non si pensi, si possono infatti acquistare senza grandi difficoltà. 

Cos’è il trading automatico e come funziona

Per chi si avvicina per la prima volta al trading online le insidie di questo tipo di investimento sono numerose, tali a volte da sembrare insormontabili. Per questi soggetti, o anche per il trader esperto cui manca il tempo di dedicarsi al trading online come vorrebbe, oggi sono disponibili metodi di trading particolari, come ad esempio il trading automatico.

La sicurezza degli Italiani è al primo posto: usare Internet in tranquillità

Di fronte ai diversi clamorosi attacchi hacker degli ultimi tempi viene proprio da chiedersi quanto questo meraviglioso Internet sia sicuro per le persone e per i loro dati sensibili. Furto di informazioni, prelievi di denaro illeciti, virus che infestano i computer e altri “mostri” sembrano essere in circolazione sul web pronti ad attaccare la preda non appena questa abbassa il livello di attenzione.

Betting online, un assist per dribblare il monopolio dell'agenzia

Da poco più di vent'anni, gli italiani hanno scoperto un nuovo modo di divertirsi ed emozionarsi: il betting attinente al mondo dello sport. Una data, in tal senso, è ben impressa nella mente degli sportivi italiani: 28 giugno 1998. In quel giorno, infatti, anche in Italia fu possibile scommettere sugli eventi sportivi in modo legale, opzione fino allora non concessa ai cittadini del Belpaese. In precedenza, l'unica via era quella dell'illegalità, del cosiddetto "toto-nero", le scommesse clandestine che finanziavano direttamente il mondo della criminalità organizzata e creavano indigenti danni all'intera collettività, considerato il forte mancato introito economico per l'erario. 

Commenti

Potrebbero interessarti