Salute

Notizie e innovazione su Salute, benessere, malattie, ginecologia,farmaci per la cura, patologie infantili, gravidanza, terza età

Gli uomini della nostra generazione sono stati educati a pensare che la scienza debba avere un rilievo sempre maggiore nella nostra società. Si potrebbe credere che negli ultimi decenni essa abbia permesso di raggiungere un livello di benessere e di ricchezza che il mondo non aveva mai registrato. Essa si presenta come la filiazione più legittima della nostra cultura illuminata. Eppure c'è qualcosa che non torna nei conti della scienza: ne sono prova il disagio di molti scienziati e la sfiducia, se non il timore, che spesso l'uomo della strada mostra nei confronti della scienza”.

Anche l'Auberge de La Maison, celebra la Giornata Internazionale dello Yoga, con una lezione di yoga outdoor sul grande prato, proprio al cospetto del Monte Bianco.

L'Auberge de La Maison si trova in un contesto unico al mondo, tra colate di ghiaccio e roccia, in un suggestivo contrasto di colori che spaziano dal blu del cielo, al grigio-nero della roccia, al bianco con riflessi verdi del ghiacciaio. Gli Ospiti vengono subito avvolti da un'atmosfera semplice e raffinata, da un'eleganza non ostentata, sono conquistati da ambienti caldi ed estremamente intimi che inducono al relax, alla riflessione.

Varcando la soglia, si respira tutto il fascino della tradizione alpina: gli accoglienti divani attorno al camino scoppiettante, il profumo di legno antico, le stampe d'epoca alle pareti donano a l'Auberge de La Maison uno charme speciale.

Atmosfera soft quasi di religioso silenzio si gode durante la cena al ristorante l'Aubergine. “I nostri ospiti sono sempre più alla ricerca di tranquillità, di relax, cercano una fuga da città caotiche e da giornate cariche di stress. Stare in silenzio migliora la salute mentale, godersi il silenzio immersi nella natura permette una vita interiore più serena”. Così commenta Alessandra Garin, che dirige l'Auberge, agli Ospiti vengono proposti veri e propri soggiorni dedicati al “volersi bene”, camminate nella natura con personal trainer, menù personalizzati, trattamenti relax nella Spa e non ultimo lezioni yoga. Praticare questa disciplina fa bene a corpo, postura, respiro e spiritualità e proprio il 21 giugno 2017, in occasione della Giornata Internazionale dello Yoga sul grande prato dell'Auberge sarà possibile partecipare ad una lezione gratuitamente.

Il benessere firmato Auberge de La Maison ha proprio quel valore in più che è dato dal silenzio, dalla tranquillità. Yoga e camminate nella natura per liberare la mente dagli stress, a scaricare l’energia negativa accumulata in mesi di lavoro. Si scopre anche la bellezza del silenzio, dell’ascoltare il proprio passo, il proprio respiro, i suoni della natura.

Si prosegue poi il relax nella Spa, Maison d’Eau, che è stata recentemente ampliata e dotata di una curata area benessere e di un'accogliente piscina riscaldata. Si sviluppa sia all'interno che all'esterno del hotel e grazie a musica soft, essenze montane, confortevoli lettini e un’incantevole vista sul Monte-Bianco il relax è assicurato.

La lezione di Yoga.

Ingresso gratuito sino ad esaurimento posti.

Prenotazione obbligatoria. (Tel. 0165.869811)

In caso di maltempo la lezione sarà annullata.

siringa
Il 15-10-2012, sulla base di una specifica richiesta partita dal giornalista Gianni Lannes, veniva presentata una interrogazione* contemplante la risposta scritta, identificabile mediante il riferimento n° 4/18107, al Ministro della Sanità: vale a dire, alla promanazione istituzionale delegata alla tutela della salute dei cittadini piuttosto che al fatturato dell’industria farmaceutica.

come smettere di usare drogaQuando si ha che fare con un problema di tossicodipendenza, le persone che vogliono capire come smettere di usare droga sono all'ordine del giorno perchè stache di vivere succubi di una sostanza che impedisce loro di vivere serenamente.

Questo stato di cose è particolarmente preoccupante perchè, nel corso degli ultimi anni, sono aumentate considerevolmente le persone che hanno cominciato ad usare droga, magari per "gioco" o semplice curiosità, fino a ritrovarsi incapaci di poterne fare a meno.

Complice di una situazione di questo tipo c'è una grande carenza di informazioni che porta tantissime persone a iniziare a farne uso in modo assolutamete superficiale e sconsiderato, poichè convinte di poter gestire senza problemi il loro rapporto con la droga.

Ma, come accade di solito, una volta che si ritrovano ad essere diventate schiave di quello che credevano un "banale" modo per "divertirsi", cominciano a fare di tutto per poter capire come smettere di usare droga e cercare di venire a capo di una situazione che sta logorando la loro vita.

Tutto questo, però, non capita per caso, ma si tratta di una conseguenza ad una ben precisa condizione di disagio che una persona non riesce a risolvere e, di conseguenza, cerca di appoggiarsi a qualunque cosa che le permetta di stare meglio.

Un giorno, magari anche in modo casuale, una persona viene a contatto con la droga (una qualunque perchè tanto sono tutte uguali) e, suo malgrado, sperimenterà l'effetto "peggiore" di certe sostanze, ovvero la capacità di illudere la persona di aver trovato una "soluzione" al diffuso senso di malessere che avverte da tempo.

In quel preciso istante, si instaurerà un profondo legame che vincolerà la persona all'uso di droga, poichè riconoscerà in questa sostanza l'unico modo possibile per poter stare "bene".

Proprio per questo motivo, se si vuole comprendere come smettere di usare droga è necessario consentire alla persona di smontare questo tipo di meccanismo e liberarla da ogni legame che le impedisce di distaccarsene efficacemente.

L'unica soluzione realmente efficace per uscire da questo stato di cose è quella di affidarsi a chi dispone dell'esperienza necessaria per affrontare in modo adeguato tutto cuò che ruota intorno al problema droga.

Il Centro di Recupero per Tossicodipendenti Narconon Il Gabbiano, attivo da oltre 25 anni, è specializzato in un completo metodo di disintossicazione e riabilitazione che, in modo definitivo, permette di risolvere il problema di come smettere di usare droga, consentendo alla persona di riprendere il pieno controllo della sua vita.

Si tratta di un approccio assolutamente naturale che, senza ricorrere a farmaci, psicofarmaci o sostitutivi, consente di disintossicarsi dalla droga in modo fisico, ma soprattutto permette di superare agevolmente tutti gli ostacoli che solitamente impediscono un efficace recupero dalla tossicodipendenza.

Ciò che rende particolarmente efficace questo tipo di percorso di riabilitazione è il modo in cui punta proprio a risolvere tutti i fattori, fisici e psicologici, implicati nell'uso di droga giungendo ad individuare le cause per cui una persona ha cominciato a fare uso di certe sostanze.

Questo è l'unica strada veramente efficace, perchè quando si parla di come smettere di usare droga ci si riferisce alla possibilità di aiutare una persona a tornare ad essere padrona della propria vita e del suo stesso futuro.

Per avere ulteriori informazioni visita il sito www.droga2.it oppure chiama il Numero Verde Gratuito 800 178 796 - Attivo 24 ore su 24 - 7 giorni su 7

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. 
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai su info