sanremo

Se non esistono più le mezze stagioni, anche il Festival di Sanremo è ormai arrivato al capolinea, almeno così pare dagli ascolti che, pur essendo sempre alti, non sono paragonabili a quelli degli anni passati.

L'anteprima di PIF, Sanremo e Sanromolo, ha raccolto più di 6 milioni di spettatori, per un 21,52% di share mentre la prima parte dello spettacolo ha registrato quasi 9 milioni di spettatori contro i 4.017.000 della seconda parte per un calo evidente rispetto alla terza serata dell'anno scorso che registrò più di 10 milioni di spettatori. Sará colpa della Champions League o di Master chef chef? Chi puó dirlo.
Sicuramente è evidente che è esagerato parlare di crisi degli ascolti quando, comunque sia, è il programma che ha registrato più audienza degli altri visto anche gli ospiti di eccezione: Renzo Arbore e un romantico Damien Rice. Nella sfida tra i giovani, hanno passato il turno Rocco Hunt e The Niro.
Un momento commovente è stato quello del monologo di Luciana Littizzetto, che ha fatto un accorato appello: "Ferrero, chiama un bimbo down per lo spot della Nutella".
Non altrettanto emozionante ma senza dubbio attesa è stata la classifica provvisoria dei big che è la seguente:
14 Frankie Hi NRG
13 Ron
12 Giuliano Palma
11 Francesco Sarcina
10 Riccardo Sinigallia
9 Noemi
8 Antonella Ruggiero
7 Giusy Ferreri
6 Cristiano De AndRè
5 Raphael Gualazzi
4 Perturbazione
3 Renzo Rubino
2 Arisa
1 Francesco Renga