Pin It

PMI e grandi aziende sono chiamate a rivoluzionare il proprio modello di business e ad intraprendere un percorso di decarbonizzazione, ottimizzazione energetica e promozione della sostenibilità mirato a ridurre le emissioni e l’impatto sul Pianeta, ottimizzare le spese e i consumi, promuovere l’energia verde e ottenere la massima efficienza energetica. 

In questo scenario, sono diverse le società operanti nel settore dell’energia che offrono soluzioni business innovative e sostenibili, come ad esempio i servizi a2a aziende, per supportare le imprese nel percorso di trasformazione energetica necessaria e richiesta a livello governativo. 

In particolare, il Green Deal europeo ha fissato obiettivi precisi promossi dall’Agenda 2030 delle Nazioni Unite per rispondere concretamente alla crisi climatica globale in atto: la riduzione delle emissioni di gas serra del 45% entro il 2030 (rispetto al 1990) e la neutralità climatica entro il 2050. Migliorando l’efficienza energetica, PMI e grandi aziende non solo possono soddisfare i requisiti richiesti e rispettare i target ambientali promossi, ma anche incrementare la propria redditività e la propria qualità produttiva.

Forniture energetiche da fonti rinnovabili per le aziende

Per le PMI e le grandi aziende, la transizione energetica passa dall’adozione di fonti di energia rinnovabile. Quello della sostenibilità non è infatti solo più un tema caldo, ma un vero e proprio imperativo. 

Da qui la nuova tendenza a investire nell’energia pulita a impatto zero (come le tecnologie eoliche e solari) per soddisfare il fabbisogno energetico aziendale, riducendo l’utilizzo di combustibili fossili. Si tratta di una scelta sostenibile di lunga durata e positiva in termini di salvaguardia ambientale, ma anche di indipendenza energetica, guadagni economici (con un notevole risparmio sui costi energetici e il contenimento del rischio di volatilità dei prezzi dei combustibili fossili) e reputazione del brand.

Energia per le Aziende: tecnologie innovative

Le tecnologie innovative sono entrate con forza nel settore dell’energia, rivoluzionando le possibilità di PMI e grandi aziende di accelerare la propria transizione energetica. Le nuove tecnologie, con l’IA e l’Internet of Things in prima linea, permettono infatti di contare su sistemi di gestione energetica intelligenti che aiutano a ottimizzare l'uso dell'energia, ridurre le emissioni di gas serra e controllare in modo smart situazioni complesse. 

Grazie a queste nuove tecnologie avanzate che si basano sulla raccolta di informazioni e la logica predittiva, ogni impresa può monitorare in tempo reale consumi, emissioni e dati energetici, identificare sprechi o malfunzionamenti, tagliare i costi, programmare manutenzioni, identificare opportunità per migliorare l'efficienza energetica e gestire l'energia in maniera ottimale.

Autoproduzione energetica per aziende

L’autoproduzione di energia può essere una soluzione efficace per rendere ogni azienda più performante ed energeticamente indipendente, eliminando la necessità di dipendere da fonti esterne tradizionali care, non rinnovabili e inquinanti. Si tratta di una pratica che consiste nell’installazione di impianti e sistemi per la generazione di energia rinnovabile (pannelli solari, turbine eoliche o impianti idroelettrici) e che consente di ridurre drasticamente le emissioni e l’impatto ambientale complessivo, avere il controllo sui costi energetici e la totale sicurezza dell’approvvigionamento energetico e ottenere un’ottima efficienza energetica.

Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti