Pin It
A luglio sarà pubblicato il bando per accedere alle selezioni, il corso prenderà il via nel gennaio 2009. Il sogno di molti giovani potrebbe avverarsi La Regione Sicilia, in comune accordo con il comune di Palermo e la Fondazione Centro sperimentale di cinematografia, attuerà un progetto rivolto a giovani che intendono intraprendere la carriera cinematografica e diventare registi.

Il progetto è stato firmato a Palazzo d’Orleans dal Presidente della Regione Lombardo, dal sindaco Cammarata e dal Presidente della Fondazione Francesco Alberoni.
Afferma il Presidente della Regione:
“E’ la prima convenzione che ho l’onore di firmare insieme al sindaco di Palermo e al professore Alberoni, che doterà la Sicilia di una scuola di formazione di eccellenza per giovani filmaker, che potendosi formare produrranno”.

Cammarata precisa:
“la mia idea è quella di realizzare la cittadella della cultura ai cantieri della Zisa. Si tratta di un progetto straordinario perché oltre a realizzare alta formazione, darà ai nostri giovani la possibilità di avere una formazione che li metterà in grado di competere sul mercato del lavoro. Credo che questa sia la strada da percorrere da ora ai prossimi anni”.
Presso i cantieri culturali della Zisa a Palermo nascerà così una scuola di cinema, dove saranno allestiti un teatro di prosa necessario alle riprese cinematografiche, una sala visione composta da 480 posti, aule dedicate alla didattica e alla proiezione di film, un laboratorio fotografico e vari locali.

Ad organizzare il centro di cinematografia spetterà alla Fondazione di Alberoni, che si occuperà di programmare e organizzare i relativi corsi.
Alberoni sottolinea:
“il centro sperimentale è la più antica scuola di cinema del mondo e ogni sede d’Italia è finalizzata a valorizzare le risorse locali.
A Milano e a Roma stiamo realizzando delle importanti produzioni con i giovani, documentari che potranno avere un ruolo concorrenziale con le produzioni che vengono da altri paesi del mondo. Per questo vorrei che anche qui a Palermo nascesse un sistema produttivo capace di competere su questo settore”.

La scuola di cinematografia durerà tre anni e sarà rivolta a dodici giovani che entreranno a far parte della scuola dopo essere stati selezionati attraverso dei colloqui. Sarà previsto un mese di prova al termine del quale avverrà la selezione definitiva di coloro che potranno far parte della scuola. Le selezioni sono rivolte anche a giovani provenienti da altri paesi, non soltanto siciliani.
A luglio verrà pubblicato il bando e il corso inizierà a gennaio 2009.
Pin It

Commenti

Potrebbero interessarti