unicusano dieci anni
Sono passati dieci anni da quando il 10 maggio del 2006, fu inaugurata l'Università degli Studi Niccolò Cusano.

Fondata nel quartiere Appio-Latino nel 2006 a Roma e legalmente riconosciuta dal MIUR, l’Università Niccolò Cusano prende il nome dal cardinale Niccolò Cusano. Dopo 6 anni, nel 2012 la sede dell'ateneo si trasferisce dal quartiere Appio-Latino di Roma a Via don Carlo Gnocchi, dove oggi si trova anche il campus disteso su una superficie di 16mila metri quadri nella Riserva naturale di Monte Mario.

In questi 10 anni l'Unicusano, ha offerto ai proprio studenti una vasta offerta formativa che si è strutturata in 17 corsi di laurea suddivisi in 6 aree didattiche: Giurisprudenza, Ingegneria, Economia, Formazione, Scienze Politiche e Psicologia.
Nel campus di Roma sono presenti laboratori all'avanguardia, sia di ingegneria e un laboratorio di ricerca medico-scientifica. L'impegno per la ricerca ha portato l'Ateneo di Roma a fondare nel 2006 la Fondazione Università Niccolò Cusano per la ricerca medico-scientifica, operante nel campo bio-medico e diagnostico, allo scopo di divulgare i risultati degli studi.

Con oltre 18mila studenti, 70 center sul territorio e oltre 40 sedi d'esame in Italia, l’Unicusano ha sempre mantenuto un'elevata attenzione nei confronti dei giovani. Tra i diversi progetti portati avanti negli anni ricordiamo in particolare: l'emittente radiofonica dell'Ateneo Radio Cusano Campus, con programmi di approfondimento sulla cultura generale, sulla storia, sulla politica locale e nazionale, sull'economia e la geopolitica e la medicina. Ci sono inoltre validi strumenti al servizio degli studenti, quali UNITEST grazie al quale è possibile svolgere un test d’orientamento interattivo, JOBTEST che è lo strumento per aiutare a scoprire qual è il lavoro più affine alle proprie inclinazioni, e QUIZZO l'applicazione gratuita per smartphone che offre un valido aiuto a chi deve affrontare l’esame teorico per la patente.

Nel 2015 l'Unicusano è finalista allo SMAU con la sua piattaforma di e-learning e pubblica anche la prima edizione della sua rivista settimanale, Unicusano Focus, in cui ha scelto di raccontare attraverso i propri lettori, le storie di famiglie che lottano contro le patologie e i problemi che derivano dalla disabilità. Nello stesso anno, nasce “Unicusano Lab: Mens, Ingenii, Verbum” per gli appassionati delle quattro e delle due ruote.

Nel 2016 oltre a pubblicare Unicusano Up Magazine, inserto di salute, benessere e alimentazione, che spiega come prendersi cura di se stessi, diventa partner di Amnesty per sostenere il festival musicale “Voci per la Libertà – Una Canzone per Amnesty”.
La crescita dell'Ateneo di Roma è avvenuta su ispirazione dei college anglo-americani, a tal punto che lo sport è diventato un elemento chiave ed essenziale per l'Unicusano. Un impegno sociale che si riflette nell'Unicusano Fondi Calcio, ribattezzata anche la squadra della Ricerca Scientifica, e nella collaborazione pluriennale con l’Aurelia Nuoto e altre realtà sportive.
Università Niccolò Cusano: dieci anni di vita, per la crescita culturale dei nostri giovani.


Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet