Carta prepagata Iban: i vantaggi e le alternative

Le carte prepagate con Iban sono una variante delle tradizionali prepagate che grazie alla presenza del codice Iban consentono di ricevere bonifici e accrediti dello stipendio o della pensione. Allo stesso tempo è possibile associare alla carta le utenze domestiche, che verranno direttamente addebitate.

Le carte prepagate fanno ormai parte delle nostre vite. La semplicità nella gestione del denaro e la possibilità di tenere sotto controllo tutte le spese sono solo alcuni dei motivi che hanno determinato il successo delle carte prepagate. Ma quali sono le migliori offerte di carte prepagate?

Carte prepagate con Iban: quali sono le più convenienti?

Tra le carte prepagate più convenienti attualmente sul mercato è possibile citare quella di ING Direct, che può essere utilizzata presso i punti vendita iscritti al circuito Mastercard. È caratterizzata da un plafond massimo di 4.500 euro e non prevede alcun canone.

Le alternative disponibili al proposito sono davvero numerose e comprendono prodotti come InMediolanum Conto Carta, la prepagata emessa da Banca Mediolanum. Il canone annuo è pari a 12 euro, questa carta prepagata conto ha un plafond massimo di 50.000 euro e consente di prelevare fino a 500 euro al giorno.

Tra i prodotti da non perdere ricordiamo anche Widiba Carta Prepagata, che può essere utilizzata presso tutti i punti vendita online e offline iscritti al circuito Visa. Caratterizzata da un canone annuo di 10 euro, questa carta prepagata ha un plafond massimo e un limite quotidiano di prelievo di 250 euro.

Commenti

Potrebbero interessarti

Nessuna connessione internet